(Legambiente Padova)

CONSUNTIVO OZONO 2018 PADOVA MAGLIA NERA DEL VENETO. ANCHE PER IL PM10

Legambiente Padova/p>div>Con l’estate che, almeno dal punto di vista del calendario, va concludendosi,Legambiente fornisce il consuntivo dello smog estivo 2018./div>p>/p>p>/p>p class=”MsoNormal”>OZONO/’Il consuntivo e’ pessimo endash; dichiara Lucio Passi,responsabile politiche antismogdi Legambiente Padova endash; Infatti tra il 21 maggio,giorno in cui sono iniziati i superamenti del limite di legge dell’ozono, e il 19 settembre a Padova sono stati registrati70/giorni oltre limite.Pieugrave; di un giorno su due abbiamo respirato aria malata e fuorilegge/: infatti il limite per la protezione della salute umana e’120 microgrammi d’ozono per metro cubo d’aria da non superarsi pieugrave; di 25 giorni in un anno/./p>

FESTA DEL RECUPERO E DELL’ENERGIA PULITA QUINDICESIMA EDIZIONE

Legambiente Padova/p>div>DOMENICA 30 SETTEMBRE DALLE 10 ALLE 19 IN PRATO DELLA VALLE:PIeUgrave; DI 40 ASSOCIAZIONI, STAND SUL PARCO AGROPAESAGGISTICO, SCAMBIO LIBRI, ECOPESCA, SPETTACOLI, MUSICA DAL VIVOehellip;E MOLTO ALTRO…/div>p>/p>p>Domenica 30 settembre torna la Festa del Recupero e dell’energia Pulita, in occasione diPuliamo il Mondoe dellaFesta Provinciale del Volontariato./p>


LEGAMBIENTE CERCA OGGETTI USATI E VOLONTARI PER LA XVI FESTA DEL RECUPERO E DELL’ENERGIA PULITA

Legambiente PadovaDomenica 30 settembre, in occasione di Puliamo il Mondo, dalle 10 alle 19 si svolgera’, inPrato della Valle,la XVI edizione dellafesta di settembre di Legambiente,organizzata in collaborazione con l’assessorato all’ambiente del Comune econ il supporto tecnico diAcegas-Aps-Amga.Nata come festa del recupero e dell’energia pulita negli anni si e’ arricchita di partecipanti e attivita’./p>

L’ONDATA D’OZONO NON E’ FINITA E GIA’ RIPARTE IL PM10

Legambiente PadovaSarebbe molto grave se il tavolo tecnico zonale dell’area metropolitana di Padova non rendesse pieugrave; efficaci le misure antismog che Padova, rispettando l’accordo tra le regioni padane, ha deciso finalmente di inasprire. Il Capoluogo, infatti, dal 1 ottobre al 31 marzo, estendera’ il divieto della circolazione anche agli euro 3 diesel (e qualora lo smog superi per quattro giorni il limite di legge, la limitazione sara’ estesa anche agli euro 4)./p>


PP1: NO AL PARCGEHHIO TEMPORANEO . L’ex Cledca insegna

Legambiente PadovaComprendiamo le ragioni dell’Amministrazione sulla necessita’ di intervenire in quest’area abbandonata e in stato di degrado ma non condividiamo la logica dei parcheggi ‘temporanei’: basti guardare che fine ha fatto il parcheggio temporaneo ex Cledca, oggi divenuto multipiano, a pochi metri dal PP1 …br />/p>

PP1: NO AL PARCHEGGIO TEMPORANEO . L’ex Cledca insegna

Legambiente PadovaComprendiamo le ragioni dell’Amministrazione sulla necessita’ di intervenire in quest’area abbandonata e in stato di degrado ma non condividiamo la logica dei parcheggi ‘temporanei’: basti guardare che fine ha fatto il parcheggio temporaneo ex Cledca, oggi divenuto multipiano, a pochi metri dal PP1 …br />/p>

OZONO . Largamente superato il limite annuale. Padova fuorilegge da 15 anni

Legambiente PadovaIeri il valore per la protezione della salute umana dall’ozono, che e’ di 120 microgrammi per metro cubo d’aria, e’ stato superato per 39 giorni: il limite massimo annuale previsto per legge e’ di 25 giorni. Dal 2004 la nostra citta’ ha sempre superato il limite annuale/: nel 2018 Padova e’ ancora una volta fuorilegge per l’ozono ed entriamo nel 15esimo anno consecutivo di illegalita’/p>

CONSUMO DI SUOLO AD OLTRANZA . A PADOVA LA MAGLIA NERA DEL VENETO

Legambiente Padovadiv>br />/div>div>table border=”0″>tr>td>/td>/tr>/table>//div>/td>td>../td>td>div>E’ unconsumo di suolo ad oltranzaquello che in Italia continua ad aumentare anche nel 2017, nonostante la crisi economica. Lo certifica l’ISPRAnel suo rapporto annuale in cui evidenzia come il rallentamento della velocita’ del consumo di suolo, iniziato una decina di anni fa, sia nella fase terminale e che si assista ora a una prima inversione di tendenza con unaripresa del ritmo di copertura irreversibile di aree/naturali…/div>/td>/tr>/table>/

DALLO STOP AL CONSUMO DI SUOLO ALLA RIGENERAZIONE ECOLOGICA DELLA CITTA’

Legambiente Padova L’ultima legge in materia urbanistica della Regione Veneto fissa, per ogni Comune, una quantita’ massima di territorio consumabile da qui al 2050. La legge ha certamente dei difetti, ciononostante spinge i Comuni a rivedere la pianificazione comunale mettendo un freno alla cementificazione. Per Padova significa rivedere le abnormi previsioni di nuove costruzioni passando da 650 a 39 ettari/ di superfice consumabile. In una delle 5 citta’ italiane segnalate dall’ISPRA ad elevata criticita’ per il livello di saturazione urbana/endash; dichiara Sandro Ginestri Presidente Legambiente Padova -, e’ un intervento necessario ed urgente/, come ci ricordano costantemente l’inquinamento atmosferico e la fragilita’ del territorio ad ogni nuovo acquazzone.br />/p>

PORTA BICI . Bicycle for the people

Legambiente PadovaSALIF E OUSMAN – /Con il progetto em>a href=”portabici” target=”_self”>PortaBici/em> Abbiamo avuto l’occasione di incontrare e parlare con molte persone. Persone che hanno una storia da raccontare, che vengono da altri paesi e che vivono nelle nostre citta’. Persone che hanno ricordi, desideri e speranze simili alle nostre. Con questo video abbiamo voluto dar voce a Salif e Ousman, due giovani ragazzi che hanno partecipato al progetto e che hanno deciso di raccontarsi. Un’occasione per superare pregiudizi, luoghi comuni e per conoscersi. a href=”https://www.youtube.com/watch?v=__vJLZXT1FMet=465s” target=”_self”>(guarda qui)

Assemblea dei Soci: priorita’, sfide, desideri

Legambiente Padova//div>div align=”justify”>Sabato/ 30 /giugno/, alle 10 /a Ca’ Sana/, si terra’ l’Assemblea dei Soci /di Legambiente Padova. Un’assemblea molto importante, nella quale rinnoveremo le cariche sociali/ e discuteremo assieme delle nostre priorita’/, dei nostri desideri/ e delle sfide/ che ci attendono,per permetterci durante l’estate di organizzare al meglio il lavoro del prossimo anno sociale./div>div align=”justify”>a href=”node/5274″ target=”_self”>em>[Leggi tutto]/em>br />/div>

PADOVA: GRANDE OCCASIONE PER RIDURRE IL CONSUMO DI SUOLO

Legambiente PadovaLa Giunta regionale ha definitivamente approvato, con DGR n. 668/18, la quantita’ massima di consumo di suolo ammessa nel territorio regionale. La quantita’ di suolo utilizzabile prevista per il comune di Padova e’ stata ridotta a soli 392.600 mq, meno di 40/ettari/, neanche 60 campiu’ da calcio./br />

ROTONDE, BICI A RISCHIO . Le denuncie e proposte in un dossier

Legambiente PadovaNegli ultimi anni sono state realizzate alcune nuove rotatorie: lungo la circonvallazione ovest, nel tratto da via Bronzetti a viale Codalunga e in Arcella. Purtroppo sono state pensate e realizzate male/, ponendo al centro la fluidita’ del traffico, senza porsi il problema della sicurezza stradale delle categorie deboli/: pedoni e ciclisti.

INTRECCI IN PIAZZA 2018. Ambiente ed intreccio di relazioni

Legambiente PadovaTorna ‘em>INTRECCI in PIAZZA’/em>/, Festa che quest’anno avra’ come tema l’ecologia, intesa nel suo significato di ‘ambiente ed intreccio di relazioni’. Dalle 15.30 alle 21 inPiazza Caduti della Resistenza a Padova/, laboratori artigianali, animazione per bambini, spazio libri, giocoleria, laboratorio di narrazione autobiografica, musica con la Rock Band em>Fauves/em>, percussioni e danze africane con i em>Djolibe’ Djembe’/em> e molto altro.. a href=”intrecci_2018″ target=”_self”>em>[Leggi tutto]/em>

DOMENICA IN BICI, ALLA SCOPERTA DELLA PADOVA DEL RINASCIMENTO. Itinerario guidato su Giovanni Maria Falconetto

Legambiente PadovaDomenica 8 aprile/, festa della bici e giornata ecologica senz’auto, Legambiente vi invita a riscoprire in quattro tappe (pieugrave; una dedicata a Donatello) l’avventura artistica di Giovanni Maria Falconetto/, pittore veronese che porteograve; l’architettura rinascimentale nella Padova ‘veneziana’ del Cinquecento. Sara’ una piacevolea href=”https://www.facebook.com/events/907999019380755/” target=”_blank”> pedalata dentro il perimetro delle mura cinquecentesche/ (in occasione della a href=”http://padovanet.it/evento/domenica-sostenibile-vivi-la-citt%C3%A0-senza-l%E2%80%99auto-e-festa-della-bicicletta-bici-e-cultura-2018″ target=”_blank”>chiusura al traffico veicolare), accompagnati da Gabriele Righetto.

IPERCENTRO DI DUE CARRARE. Perche’ il Sindaco accelera contro la Soprintendenza?

Legambiente PadovaIl sindaco di Due Carrare, Davide Moro, ha annunciato di voler convocare ilconsiglio comunale/per l’approvazione della variante al Piano degli Interventi che recepisce l’Accordo di Programma finalizzato alla realizzazione delcentro commerciale/della societa’ Dedaentro l’11 aprile/, nel rigoroso rispetto dei tempiu’ procedurali previsti dalla vigente legge urbanistica.//p>