Veneto: la regione aderisce alla settimana della cultura

image

Venezia, 21 mar. La Regione del Veneto, su proposta del vicepresidente Marino Zorzato, ha deciso di aderire alla XIII edizione della Settimana della Cultura, in programma dal 9 al 17 aprile 2011, mettendo a disposizione, per essere visitati gratuitamente, villa Contarini e il suo parco a Piazzola sul Brenta e il castello Cini a Monselice, in provincia di Padova.

La ”Settimana della Cultura” e’ un’iniziativa del Ministero per i Beni e le Attivita’ culturali e consiste nell’apertura gratuita dei principali luoghi statali dell’arte e della cultura (monumenti, musei, aree archeologiche, archivi e biblioteche), con un articolato programma di eventi, distribuiti in tutto il territorio italiano, nell’intento di avvicinare il grande pubblico alla ricchezza culturale del Paese. Aderiscono all’iniziativa anche il Fondo per l’Ambiente Italiano e Legambiente.

”La nostra partecipazione – commenta Zorzato – offrira’ un’ottima opportunita’ per dare risalto alle eccellenze del nostro patrimonio, con potenziali ricadute nell’intero settore culturale e turistico del territorio. Saranno resi disponibili all’ingresso gratuito due significativi luoghi della cultura di proprieta’ regionale: la monumentale residenza di villa Contarini a Piazzola sul Brenta e il castello Cini, che domina la Rocca di Monselice. Si tratta di edifici di grande pregio e di straordinaria importanza storica e architettonica, che contribuiranno in modo rilevante all’offerta culturale complessiva di quella settimana”.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Veneto: la regione aderisce alla settimana della cultura"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


12 − dodici =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.