Vicenza: Schio, la moglie vuole separarsi, botte e insulti

Vicenza, 21 ott. (Adnkronos) – I carabinieri militari della radiomobile hanno deferito per maltrattamenti contro familiari, lesioni personali, minaccia e atti persecutori un 42enne tunisino. Le indagini svolte sul momento, a seguito di intervento richiesto a Schio, hanno permesso di dimostrare che dopo la decisione di separazione avviata dalla moglie ha ripetuto violenze fisiche, condotte vessatorie e di minaccia nei confronti della consorte in più episodi verificatisi nel periodo giugno – ottobre 2019.
Terminati i primi controlli, la donna è stata condotta dalla pattuglia presso l’ospedale di Santorso ed è stata refertata per “stato d’ansia persistente per minacce subite ex marito”. Attualmente la vittima è stata accompagnata presso il domicilio di una sua parente dove potrà rimanere sino all’evolversi giudiziario della vicenda.

(Adnkronos)

Please follow and like us: