Settore giovanile Kioene Padova: si riparte

100 atleti, Bottolo e Fusaro promossi in prima squadra. Novità e riconferme tra i coach. Ieri esordio in Superlega anche per Gottardo. La serie B cade alla prima a Zanè (VI)

Composto da oltre 100 atleti tra i 10 e i 20 anni, il settore giovanile Kioene Padova conta 6 squadre, 10 campionati e moltissimi tornei di caratura nazionale e internazionale. Tra i ranghi patavini si sono formati pallavolisticamente diversi campioni e proprio in questa stagione la tenacia, la voglia di crescere e il talento dei “nostrani” è confermato dal roster della prima squadra. Bottolo e Fusaro promossi dalla Serie B, Canella rientrato da Piacenza dopo la vittoria della Coppa Italia di Serie A2 e del campionato, Casaro di nuovo a casa dopo quattro stagioni. Per non parlare di Bassanello, consolidato giocatore della prima squadra.
La serata di presentazione di Villa Tacchi dello scorso 17 ottobre, oltre che palcoscenico per gli atleti impegnati nella Superlega, è stato momento per conoscere più da vicino i coach e lo staff del settore giovanile bianconero.
TECNICI E SQUADRE. Accanto agli atleti ci sono gli allenatori, pronti a formare e accompagnare i giovani pallavolisti. Tra le novità Matteo Trolese che da San Donà, piazza calda per il volley femminile, arriva a Padova pronto ad allenare i giovanissimi dell’U13 che disputano il campionato U13 e U13 3×3. Al fianco di Trolese Elisa Bertolin.
Il trevigiano Alberto Tosatto ha il timone dell’U14; con lui Andrea Fauliri, già al fianco dei ragazzi nella scorsa stagione.
L’U16 raddoppia. L’U16 Junior formata per intero dai nati nel 2005, gode dell’esperienza e dei consigli di Michele Pasinato, accompagnato da Nicholas Zanbon. La squadra gioca le gare del campionato U16. L’altra formazione bianconera di U16 è guidata da Alice Biasini che insieme ad Alberto Salmaso li accompagna nei campionati di II Divisione e U16.
Ancora la coppia Sabbadin Berto a guidare l’U18. Al team degli allenatori si aggrega Alessandro De Lorenzi, un tempo secondo di Baldovin in Superlega. Questa squadra disputa il campionato di Serie C e di Under 18. Fabiano Cecchinato e Daniele Stefan restano gli allenatori del gruppo U20, che oltre al proprio campionato di categoria calca il palcoscenico della Serie B.
ALTRI ESORDI. Quella di domenica 20 ottobre è stata una giornata importante per molti giovani bianconeri. In occasione del match della Kioene Padova al PalaPanini di Modena, hanno fatto il loro debutto in un match di Superlega il secondo opposto Nicolò Casaro (che aveva già giocato in prima squadra ma in serie A2) e per l’atleta dell’Under 20 Mattia Gottardo, aggregato al gruppo a causa dell’assenza dell’influenzato Bottolo ed entrato in campo nel corso del match.
SERIE B. Esordio con sconfitta per l’Under 20 nel campionato di serie B 2019/20. In casa dell’Olimpia Zanè (VI) i bianconeri sono stati sconfitti per 3-0 (25-18, 25-23, 25-20). L’occasione di riscatto potrà avvenire alle ore 21.00 di sabato 26 ottobre, quando al PalAntenore ospiteranno la Sol Lucernari Montecchio Maggiore (VI), a sua volta vincente per 3-0 alla prima di campionato nella sfida con la Metallsider Argentario (TN).

Cecilia Bacco
Ufficio Stampa Settore giovanile Kioene Padova

www.pallavolopadova.com

 

(Pallavolo Padova)

Please follow and like us: