Maltempo: Zaia, ‘per il dopo Vaia ci aspettiamo un mld di euro da Roma’

Venezia, 1 ott. (AdnKronos) – A un anno dalla piu’ grande tragedia che ha colpito il Veneto tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre del 2018 quella tempesta Vaia che devastò la montagna dell’agordino, nel bellunese, la Regione Veneto ha presentato oggi due progetti di recupero e bonifica dei Serrai di Sottoguda e del Lago di Alleghe (Belluno).
“I risultati ci sono – ha sottolineato il presidente del Veneto e Commissario delegato alla ricostruzione, Luca Zaia nel corso di una conferenza stampa – abbiamo messo in cantiere 1746 opere che entrano nella mia gestione commissariale. Al lavoro c’è stata una squadra affiatata: 35 societa’ come soggetti attuatori 96 comuni e 5 province in 4 mesi sono stati avviati mille contratti”.
Il Governatore del Veneto ha presentato lo stato dell’arte dei lavori: “Abbiamo investito e messo a cantiere i 377 milioni della prima tranche, una delle tre, messe a disposizione dallo Stato per ristorare i danni. Ci sono due grandi opere per il Lago di Alleghe e i Serrai di Sottoguda che faremo piu’ belli di prima”.

(Adnkronos)

Please follow and like us: