Caccia: Veneto, al via dal primo ottobre la mobilità venatoria (2)

(AdnKronos) – L’attività venatoria in regime di mobilità alla selvaggina migratoria potrà essere praticata sia in forma vagante (con senza cani, con obbligo di accompagnamento) sia da appostamento.
Chi intende avvalersi di questo istituto dovrà prenotare la giornata di mobilità collegandosi con il sito web www.movemose.it e scaricare il codice di prenotazione. Il sistema informatico regionale autorizzerà l’accesso giornaliero ad un numero di cacciatori comunque non superiore alla differenza tra i cacciatori ammissibili ad un determinato Atc, sulla base dell’indice di densità venatoria massima, e quelli effettivamente iscritti all’Atc stesso.
“L’avvio della mobilità venatoria in modo regolato e attentamente controllato – conclude l’assessore – dà riconoscimento ai diritti dei cacciatori e, al tempo stesso, rappresenta un’occasione per riaffermare il rispetto dei vincoli imposti per una gestione equilibrata e consapevole del patrimonio faunistico della nostra regione”.

(Adnkronos)

Please follow and like us: