Maltempo: venezia, salvati dalla salsedine i due arazzi di miro inzuppati da acqua alta (2)

(AdnKronos) – “I due preziosi arazzi – hanno rassicurato dall’arazzeria Scassa di Asti – sono stati osservati speciali da parte dei nostri arazzieri giorno e notte tra martedi e mercoledi. In particolare sono stati immersi in una vasca riempita con dell’acqua purificata dal calcare. All’interno sono stati fissati quattro cilindri con del nylon e inzuppati di questa acqua. Gli arazzi attaccati dalla salsedine sono rimasti per molte ore a bagnomaria immersi in una miscela di erbe naturali alternando infusione e sciacqui ogni ora. Abbiamo poi avviato la verifica cromatica e delle tonalita dei manufatti. Essendosi mantenute le loro caratteristiche originali abbiamo potuto procedere all’asciugatura definitiva e per questo riusciremo a riconsegnarli in tempo per la vernice della mostra di domani”.

“Siamo commossi per le tante e generose offerte di aiuto per restaurarli che abbiamo ricevuto dall’Italia e dalla Spagna” commentano gli organizzatori della mostra “siamo riconoscenti per le tante dimostrazioni di disponibilita giunte a livello internazionale al nostro portale internet e nei social. Abbiamo verificato la natura della fuoriuscita d’acqua dalle toilette al secondo piano del palazzo e fortunatamente si e trattato di un intasamento idraulico momentaneo dovuto alle particolari condizioni di marea di quel giorno. Ringraziamo le autorita e forze dell’ordine intervenute per la sicurezza di Venezia, in particolare il governatore del Veneto, Luca Zaia, e il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, per il coordinamento e la prevenzione in un’emergenza come questa”.

(Adnkronos)

Please follow and like us: