Venezia: il 2 settembre la giornata europea della cultura ebraica

image

Venezia, 19 lug. – E’ iniziata con un minuto di silenzio, per ricordare i turisti israeliani uccisi ieri in un attentato terroristico a Burgas in Bulgaria, la conferenza stampa di presentazione della ”Giornata europea della cultura ebraica”, che si svolgera’ domenica 2 settembre anche a Venezia. Sono intervenuti, nella sala Montefiore al Ghetto antico, il presidente della Comunita’ ebraica veneziana, Amos Luzzatto, il vice presidente delle Comunita’ ebraiche italiane, Roberto Jarach, l’assessore comunale Pier Francesco Ghetti, il direttore di CoopCulture, Adriano Rizzi.

”Si tratta di un durissimo attentato in cui hanno perso vita e sono stati gravemente feriti tanti israeliani – ha spiegato Luzzatto -, che ci pone di fronte alla domanda se, in un momento cosi’ grave, non vi sia contraddizione a trattare di umorismo ebraico, tema della tredicesima edizione di questa Giornata. Ma io credo di no. L’umorismo – ha precisato Luzzatto – e’ stata la nostra forza, e’ stata l’energia che ci ha consentito di vivere. Si e’ ricorsi al riso per non cedere alle avversita’ ed e’ stato anche il modo spontaneo di prenderci in giro con una condiscendenza affettuosa per i nostri difetti”.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Venezia: il 2 settembre la giornata europea della cultura ebraica"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


3 × 4 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.