La Kioene passa a Ravenna

Questo pomeriggio allenamento congiunto molto importante con la Consar RCM. Il 5 ottobre torna l’appuntamento con Wi-Fipav. Campionato: dopo Civitanova (9 ottobre) si giocherà d’anticipo anche a Cisterna il 16 ottobre

Si conclude col punteggio di 2-3 il terzo allenamento congiunto dei bianconeri in preparazione al campionato. Questo pomeriggio i ragazzi di coach Jacopo Cuttini e Matteo Trolese hanno affrontato un altro test importante, ottenendo la vittoria al tie break sul campo della Consar RCM Ravenna. Ancora privi di Federico Crosato, Mattia Gottardo e Andrea Schiro (impegnati con la Nazionale Juniores), la Kioene ha schierato dall’inizio Zimmermann in cabina di regia, Weber opposto, Vitelli e Canella al centro, Bottolo e Loeppky in banda, Bassanello libero. Nel corso del match, spazio anche a Petrov, Volpato e Zoppellari.
A livello di percentuali complessive di squadra, i veneti sono stati decisamente più precisi in attacco (52% contro il 36% degli avversari), così come a muro (15 a 6). Al servizio ha fatto meno errori Ravenna (17 e 5 ace), con Padova che ha forzato alla battuta ottenendo 7 servizi vincenti ma anche 29 errori dai 9 metri. A livello individuale, ottimi i primi tre set di Vitelli (75% in attacco e 6 muri vincenti). Best scorer nelle fila della Kioene è stato Weber, che ha realizzato 16 punti con il 46% in attacco (2 ace e 1 muro). Molto positivo infine l’ingresso di Petrov negli ultimi tre parziali, in cui ha messo a segno 12 punti con l’80% di positività in attacco.
CUTTINI: “PICCOLI PROGRESSI, MOLTO IL LAVORO DA FARE”. «I progressi si vedono – ha detto a fine gara coach Jacopo Cuttini –  e quello di oggi è stato un test molto importante con una delle squadre della nostra fascia. Siamo però ancora lontani dal livello che bisogna raggiungere e questo lo sapevamo. Nonostante ciò, ai ragazzi avevo chiesto di lavorare meglio sulla fase di contrattacco e di difesa dove avevamo peccato maggiormente nelle prime uscite e vedo che si stanno facendo dei passi in avanti. Siamo un cantiere aperto, nel quale dovremo lavorare molto nelle prossime settimane e anche dopo l’avvio stesso del campionato. Il gruppo è giovane, ma volenteroso ed entusiasta».
SABATO NUOVO TEST A TRENTO. Nel pomeriggio di sabato 2 ottobre la Kioene Padova sarà ospite dell’Itas Trentino per un allenamento congiunto con la squadra di coach Angelo Lorenzetti. In occasione del primo test disputatosi con i trentini lo scorso 23 settembre alla Kioene Arena, la partita terminò col punteggio di 2-2.
CAMPIONATO: DOPO CIVITANOVA SI GIOCA D’ANTICIPO ANCHE CON CISTERNA. La Kioene Padova farà il suo esordio nel campionato di SuperLega 2021/22 alle ore 18.00 di sabato 9 ottobre alla Kioene Arena con la Cucine Lube Civitaanova. Dal 1° ottobre sarà possibile acquistare i biglietti in prevendita (esclusivamente on-line) collegandosi alla sezione “Biglietteria” del sito www.pallavolopadova.com. Anche la 2° giornata di regular season sarà anticipata alle ore 20.30 di sabato 16 ottobre per la sfida esterna sul campo della Top Volley Cisterna. Il match sarà trasmesso in diretta sulla piattaforma Volleyballworld.it.
IL 5 OTTOBRE TORNA “WI-FIPAV” CON BOTTOLO, BALASO E DE GIORGI. Dopo il successo della prima stagione torna “Wi-Fipav”, la trasmissione in streaming condotta da Massimo Salmaso e trasmessa sul canale You Tube di Fipav Padova e sulle pagine Facebook di Kioene Padova e Fipav Padova. Ospiti d’eccezione delle prima puntata – in onda martedì 5 ottobre alle 19.00 – saranno il ct della nazionale maschile campione d’Europa, Ferdinando de Giorgi, affiancato da due dei grandi protagonisti del trionfo continentale, Fabio Balaso e Mattia Bottolo. Con loro il presidente del Comitato territoriale Fipav di Padova, Cinzia Businaro. «Il successo della prima edizione è andato al di là di ogni nostra previsione – dice Businaro -, per cui siamo molto felici di riprendere questo appuntamento che vuole raccontare il mondo della pallavolo padovana, ma anche quella nazionale. Iniziare con il ct della nazionale maschile  e con due atleti come Fabio e Mattia è davvero un grande onore. In più quest’anno daremo la possibilità alle società del nostro territorio di ospitare la regia della trasmissione». Wi-Fipav, dopo le 28 puntate dello scorso anno, avrà in questa stagione cadenza quindicinale.

 
IL TABELLINO
Consar RCM Ravenna – Kioene Padova 2-3
(25-23, 18-25, 25-20, 13-25, 13-15)


Consar RCM Ravenna
: Vukasinovic 10, Biernat 3, Erati 4, Klapwijk 9, Ljaftov 8, Fusaro 2, Goi (L); Ulrich 3, Dimitrov 10, Peslac 2, Orioli, Candeli 1, Pirazzoli (L). Allenatore: Emanuele Zanini.
Kioene Padova: Loeppky 9, Vitelli 15, Bottolo 8, Zimmermann 4, Canella 2, Weber 16, Bassanello (L); Zoppellari 4, Volpato 7, Petrov 12. Non entrati: Guzzo, Iervolino. Allenatore: Jacopo Cuttini.
Durata: 27’, 23’, 24’, 20’, 16’. Tot. 1h 50’
NOTE. Servizio: Ravenna errori 17, ace 5; Padova errori 29, ace 7. Muro: Ravenna 6, Padova 15. Ricezione: Ravenna 44% (25% prf), Padova 42% (16% prf). Attacco: Ravenna 36%, Padova 52%.

Alberto Sanavia
Ufficio stampa Kioene Padova
www.pallavolopadova.com

(Pallavolo Padova)

Please follow and like us:
Pin Share