Vantaggi e svantaggi delle lavapavimenti

Per tenere la vostra abitazione pulita e presentabile potete avvalervi della lavapavimenti che vi permetterà di ottenere ottimi risultati con il minimo sforzo.

 Dopo una dura settimana di lavoro, spesso non ci si riesce a riposare per tutto il week end a causa delle pulizie settimanali. Molti si avvalgono dei servizi professionali per poter tenere l’appartamento pulito, altri invece preferiscono un po’ di sano fai da te per risparmiare. Se anche voi siete di questa idea, allora probabilmente dovrete munirvi dei dispositivi giusti per cercare di faticare il meno possibile. D’altronde a nessuno piace dedicare un giorno libero per poter rimettere in sesto la casa, specialmente se abitate in un appartamento di molti metri quadri.

La sanificazione della casa inoltre è diventata ancora più importante con il diffondersi del Covid-19 e la pandemia. Sebbene la campagna vaccini sembra funzionare anche contro le varianti più contagiose, bisogna sempre avere una certa accortezza e mantenere gli ambienti domestici sempre puliti e salubri.

Se fino a pochi anni fa pulire casa si traduceva in un lavoro lungo e faticoso, lo sviluppo tecnologico ha permesso anche al settore degli elettrodomestici e delle apparecchiature per l’igiene domestica di trovare nuove soluzioni, progredendo sempre di più e migliorando in efficacia e design. Le lavapavimenti e gli aspirapolveri robot sono un’ottima soluzione per mantenere la casa pulita senza muovere un dito.

Vediamo qui di seguito quali sono i vantaggi e gli svantaggi di questi dispositivi.

Vantaggi della lavapavimenti

Perché faticare quando può farlo un comodo robot? La lavapavimenti è una delle ultime novità in campo tecnologico per la pulizia degli ambienti interni. Come funziona? Molto semplice, il piccolo robot dal design circolare si muoverà sul pavimento grazie a dei sensori che gli permetteranno di riconoscere gli ostacoli e i muri. Il vantaggio principale di questo prodotto sta proprio nella possibilità di tenere la casa pulita e in ordine anche quando siete a lavoro, o magari mentre vi state rilassando comodamente sul divano.

Si possono trovare robot lavapavimenti in grado di lavare con buona precisione diverse superfici, come ad esempio legno e piastrelle. I modelli migliori riescono a riconoscere le parti già lavate ed evitare di compiere sempre lo stesso percorso, per una pulizia ottimale. Grazie al Bluetooth inoltre potrete collegare il robot lavapavimenti al vostro smartphone, in modo da poterlo controllare a distanza, avviando o interrompendo i cicli di pulizia. Se avete Alexa e amate la domotica, potete optare anche per un modello comandabile tramite comandi vocali.

Alcuni robot dispongono di funzione aspirapolvere, molto utile da usare in combinazione con quella per lavare i pavimenti. In alternativa potete optare per dei robot con funzione singola, a seconda delle vostre esigenze. Questi dispositivi funzionano grazie ad una batteria ricaricabile tramite una stazione di carica che il robot potrà raggiungere da solo grazie ai suoi sensori.

Svantaggi della lavapavimenti

Tra gli svantaggi principali di questi dispositivi troviamo il costo. I robot lavapavimenti e gli aspirapolveri sono sul mercato già da tempo, ma al momento del loro arrivo presentavano prezzi decisamente proibitivi e quindi erano ritenuti un elettrodomestico per pochi. Con il passare degli anni, come molti dispositivi, anche le lavapavimenti sono diventate sempre più accessibili, ma comunque presentano prezzi abbastanza alti che costringono a valutare attentamente l’acquisto e il vostro budget.

Chiaramente sul mercato si possono trovare lavapavimenti a prezzi bassi, ma potrebbero dimostrarsi poco durevoli nel tempo e presentare dei difetti che a lungo andare li rendono meno efficaci del previsto. Molte infatti possono aiutare a fare una pulizia sommaria, ma per rimettere la casa a lucido dovrete comunque mettere mano all’aspirapolvere e ad altri elettrodomestici. Come potete immaginare, i modelli più performanti e durevoli presentano prezzi non proprio bassi, quindi è meglio valutare attentamente se questo dispositivo è indispensabile o meno.

Il secondo svantaggio sta nello spazio occupato. Questi robot infatti non sono proprio pratici e in un appartamento di piccole dimensioni possono risultare decisamente ingombranti. Di sicuro, il design piacevole potrà comunque fare colpo sui vostri ospiti, ma allo stesso modo potreste trovarvi tra i piedi il robot mentre lo attivate per le pulizie. In generale è consigliabile acquistare questi elettrodomestici se vivete in un appartamento di medie o grandi dimensioni, oppure se abitate da soli e avete davvero poco tempo a disposizione per dedicarvi alla pulizia della casa.

Da considerare anche i consumi del robot quando è in carica, considerando che se volete usarlo su base giornaliera dovrete ricaricare le batterie dopo uno o due cicli di pulizia a seconda delle dimensioni del vostro appartamento.

 

 

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Vantaggi e svantaggi delle lavapavimenti"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


undici − 1 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.