Le Banche Centrali speculano in Borsa

Da una Notizia Bloomberg: http://www.bloomberg.com/news/2012-03-01/israel-to-begin-investing-reserves-in-u-s-equities-today-1-.html

In pratica da oggi la Banca Centrale d'Israele avvia un programma di investimento che prevede di utilizzare una parte delle proprie riserve valutarie
(il 2%, pari a circa 1,5 miliardi di dollari) per l'acquisto di azioni di società statunitensi quotate. Il piano prevede di arrivare gradatamente
al 10% delle riserve, corrispondente ad una cifra impressionante.

Ma sembra che anche altre Banche Centrali stiano iniziando ad investire parte delle loro riserve in Borsa. Per esempio la Banca Centrale Svizzera lo sta facendo da almeno tre mesi ed ha già utilizzato circa il 9% delle sue riserve valutarie per l'acquisto di titoli azionari. Gli acquisti vengono effettuati tramite alcuni intermediari quali UBS e BlackRock Inc..
E, con grande …di-sprezzo del ridicolo, uno dei loro dirigenti "capocomici" ci informa che hanno "… deciso di inserire anche le azioni nei loro portafogli per "diversificare il rischio" e "dare migliori performance…" (parola di Barry Topf, senior adviser Governor Stanley Fischer, in una intervista del 1/dic/11).

E così si spiega in parte come mai dal 19/dic/2011, pur in presenza di una crisi economica e con fondamentali ancora attestati su livelli negativi, l'indice statunitense S&P500 sale costantemente senza mai un segno di cedimento.
Ebbene: il tempo delle mele (cotte) è alle porte… Al di del fatto che ci stuipisce che Banche Centrali, le quali dovrebbero avere una gestione delle riserve assai prudente ed orientata alla sicurezza negli investimenti, si mettano ora a fare trading, quello che più ci allarma è il fatto che ci sono tutte le prerogative per assistere ad altri futuri "buchi" di bilancio dovuti alle compravendite di titoli azionari e all'uso di strumenti speculativi, perchè credo nessuno abbia da obiettare nel fatto che le azioni costituiscano uno strumento finanziario ad alto rischio.
Ma, anche all'avverarsi di ulteriori nefaste previsioni di perdite finanziarie, sappiamo già a quale porta busseranno (sventolando la bandiera del "salvaStato") quando l'acqua sarà nuovamente alla gola.

Fabrizio Zampieri

Daniela Turri

[email protected] 
 

Please follow and like us:
Pin Share

Be the first to comment on "Le Banche Centrali speculano in Borsa"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


due × quattro =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.