Liquori e distillati online: cresce la richiesta di scotch whisky

La ricerca dei migliori whisky porta sempre più spesso gli appassionati del genere a navigare online per trovare i distillati più pregiati. 

 La richiesta più alta online si registra in particolar modo per lo scotch, la produzione tipicamente scozzese ottenuta secondo lavorazioni rispettose di una tradizione plurisecolare, con l’invecchiamento in tipiche botti di rovere e l’utilizzo di alambicchi con serpentina che ne preservano il sapore e l’aroma caratteristici.

Nei portali che propongono scotch whisky online, come per esempio Sapori dei Sassi, non mancano mai marchi celebri come Talisker, Johnnie Walker, Lagavulin e Caol Ila tra i più apprezzati dagli intenditori a ogni latitudine.

Talisker: le varietà più amate

Questo distillato viene prodotto sull’isola di Skye, in Scozia e precisamente sul 57° parallelo a Nord, che dà il nome anche a uno degli whisky più celebri e richiesti del brand. Il Talisker 57° North matura in botti ex bourbon e, nonostante la gradazione alcoolica molto elevata, presenta un sapore del malto deciso, perfettamente distinguibile a ogni sorso.

Più gentile al palato è, invece, il Talisker 25, preferito soprattutto da chi ama gli aromi fruttati e quelli decisi ma dolci del cioccolato. La contrapposizione è data dai sentori di erbe aromatiche e quelli più sapidi che ricordano il mare, tipici dei distillati di questo brand.

Giovane ma decisamente apprezzato è anche il Talisker 18 Single Malt Scotch Whisky, caratterizzato dalle sfumature più affumicate del legno, del caffè tostato e della nocciola.

Il Johnnie Walker: un mix esplosivo di qualità

Miscela dei migliori whisky scozzesi, il Johnnie Walker può essere considerato come il delizioso riassunto dei distillati più pregiati.

Il Johnnie Walker Green Label, ad esempio, è un mix di Talisker, Caol Ila, Cragganmore e Linkwood: il risultato è un aroma fruttato, con sentori di vaniglia che, passando per spezie decise come il pepe nero, sfuma infine in miele e legna affumicata.

Ci sono poi il 18 Years Old, tra i più ricercati per avere i sentori delle botti sapientemente utilizzate in numero ridotto per l’invecchiamento e il Blue Label, in edizione limitata in quanto i single malt da cui deriva sono stati rigorosamente selezionati da un celebre master blended quale Jim Beveridge. 

 Distillati dal diverso tipo di invecchiamento danno vita a un’esplosione di sapori: malto, cioccolata, erbe aromatiche, caramello, nocciole tostate e miele si incontrano e sfumano in tanti modi diversi a ogni sorso, rendendolo sempre unico.

Il successo del Lagavulin

Tra i liquori più richiesti negli e-commerce non va dimenticato il mitico Lagavulin. I produttori hanno una tale fiducia nel loro scotch whisky, da aver proposto una versione assolutamente inedita, invecchiata solo 8 anni, il Lagavulin 8 Years Old, per l’appunto. Ai toni salmastri e terrosi si alternano quelli dolci della liquirizia e della vaniglia, passando per le acidule note agrumate e quelle decise delle spezie.

Ha il doppio degli anni di invecchiamento il Lagavulin 16 years old e si tratta di una variante che spicca per il suo sapore di torba affumicata, abbinato a quello de tè e addolcito da note di miele.

Il più recente Lagavulin Distillers Edition 2019, invece, è una vera e propria esplosione di sapori, grazie anche all’invecchiamento avvenuto in ex botti Pedro Ximenez, un ottimo sherry spagnolo. Frutta secca, nocciole, torba e caffè sono solo alcune delle note che si possono cogliere e permangono a lungo nel palato.

Caol Ila: note dolci e di affumicatura

Questo single malt è un altro degli scotch preferiti dagli intenditori che cercano online i distillati migliori di sempre.

Il Caol Ila Moch ha un colore dorato che ne ha anche ispirato il nome: in gaelico, “moch” significa infatti “alba”. Invecchiato poco più di 10 anni, alterna i sentori affumicati della torba a quelli più dolci della frutta e questo lo rende davvero versatile per tutti i gusti.

Vanno citati, infine i Caol Ila 12 e 18 Years Old, che pur avendo pochi anni d’invecchiamento a differenziarli, presentano bouquet aromatici completamente diversi: dolcezza della frutta e del cacao per il primo e note affumicate di grano arso per il secondo.

 

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Liquori e distillati online: cresce la richiesta di scotch whisky"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


4 × due =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.