Coronavirus: Venezia quasi deserta, qualche turista solo a San Marco

Venezia, 24 feb. (Adnkronos) – Primo giorno a Venezia investita dal Covid 19 e senza Carnevale. Poca gente per le calli e nelle piazze, vaporetti deserti e molti turisti con le bocche coperte dalle mascherine bianche. Qualche coraggioso azzarda invece una mascherina colorata sugli occhi o un tabarro lungo fino ai piedi, in ricordo del Carnevale ormai perduto, ma questo non serve a sfatare il diffuso senso di disagio che anche i turisti sentono nell’aria. Solo piazza San Marco e la Riva degli Schiavoni si salvano ancora, con un po’ di movimento e di colore con le sue bancarelle e i caffè aperti. In Piazza San Marco ovviamente nessuna coda per entrare in basilica, chiusa per l’ordinanza anticoronavirus. E anche sulle porte dei musei un foglio bianco annuncia la chiusura. Sul ponte della libertà verso Mestre il traffico è quasi inesistente.

(Adnkronos)

Please follow and like us: