Verona: Polizia, identificate 1300 persone durante le festività natalizie

Verona, 7 gen. (Adnkronos) – Il 2019 è terminato ed è già tempo di bilancio per il Compartimento di Polizia Ferroviaria “per Verona ed il Trentino Alto Adige” che, come ogni anno, ha intensificato i servizi per garantire vacanze serene ai turisti che hanno affollato le stazioni della provincia veronese durante le feste di Natale. Nel corso delle attività sono state identificate circa 1300 persone, di cui 50 tra cittadini stranieri e comunitari dei quali circa un terzo con precedenti.
I poliziotti del Settore Operativo di Verona Porta Nuova e dei Posti di Peschiera e Legnago hanno svolto 233 servizi di vigilanza nelle stazioni che si aggiungono ai 18 servizi a bordo treni passeggeri (39 treni controllati in movimento) ed ai 24 servizi automontati impiegati nel controllo degli obiettivi sensibili funzionali alla regolarità dell’esercizio ferroviario delle linee di competenza.
Nelle maggiori stazioni ferroviarie, con la collaborazione delle unità cinofile della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza, sono stati svolti controlli antidroga che hanno portato al sequestro di sostanze stupefacenti di varia natura in quantità importante, con 1 persona arrestata in flagranza, 9 persone denunciate in stato di libertà e 2 segnalate al Prefetto per uso personale.

(Adnkronos)

Please follow and like us: