Amianto: Pg Venezia impugna sentenza assoluzione tribunale Padova (2)

(AdnKronos) – Il Procuratore Generale presso la Corte di Appello di Venezia, unitamente alle parti civili, ha sostenuto l’erroneità del ragionamento e delle considerazioni contenute nella sentenza assolutoria di primo grado. Sono state quindi accolte le tesi espresse da Bonanni “sempre più determinato nella battaglia di legalità per assicurare giustizia ai familiari degli Ex Militari, vittime di uno Stato che non li ha tutelati”.
L’utilizzo di amianto in Marina Militare, nelle unità navali e negli arsenali, ha provocato non meno di 570 mesoteliomi, che costituiscono la punta dell’iceberg delle patologie asbesto correlate (tra le quali ricomprendere il tumore del polmone, della laringe, degli altri organi del tratto gastrointestinale, oltre che le placche pleuriche, l’asbestosi), spiega l’Osservatorio Nazionale Amianto.
In tutto alla Procura di Padova risultano segnalati 1101 casi di patologie asbesto correlate (dati confermati anche nella relazione finale della Commissione Parlamentare d’Inchiesta della scorsa Legislatura). Si attende, quindi, il processo di appello, “nella speranza che le vittime di questa strage trovino giustizia”, spiega Bonanni.

(Adnkronos)

Please follow and like us: