Corsi di inglese sempre più ricercati: perché gli italiani vogliono impararlo

L’inglese non è la lingua più parlata al mondo (è al terzo posto dietro il cinese e lo spagnolo), ma è sicuramente quella più utilizzata per tutti gli ambiti, lavorativi e non. L’inglese, infatti, è la lingua delle comunicazioni e delle relazioni internazionali, specialmente quelle che fanno riferimento al mondo informatico: basti pensare che una pagina web su due è scritta in questa lingua. Inoltre, la conoscenza dell’inglese diventa sempre più indispensabile nei contesti lavorativi, non solo per presentarsi nel migliore dei modi ad un colloquio, ma anche per svolgere al meglio la propria mansione, partecipando senza problemi ad una serie di attività molto importanti.

Imparare l’inglese: sono sempre più gli italiani che ci provano

L’Italia, da questo punto di vista, non brilla. Il nostro Paese è agli ultimi posti in Europa per conoscenza dell’inglese, ed è un dato che emerge chiaramente anche a livello di competitività delle aziende sui mercati internazionali. Anche per questo, negli ultimi anni stiamo assistendo ad un deciso cambio di rotta, e l’esigenza di apprendere adeguatamente l’inglese, valutando i prezzi corsi di inglese disponibili nella nostra penisola, si sta diffondendo a macchia d’olio anche nei cittadini. Sono sempre di più, infatti, gli italiani che decidono di imparare l’inglese, spinti da diverse motivazioni che non riguardano esclusivamente il discorso lavorativo.

Anche in Italia, negli ultimi tempi, stanno aumentando le scuole che mettono a disposizione dei corsi di inglese, predisposti a seconda del livello di preparazione dello “studente”. Questi corsi, oltre a far conoscere e assimilare la lingua della Regina Elisabetta, consentono di migliorare notevolmente il dialogo e l’espressione orale, grazie all’interazione costante in classe tra il docente e le persone che seguono le lezioni: un aspetto che risulta fondamentale per chi ha bisogno di conversare in lingua inglese senza problemi.

Cosa spinge, quindi, sempre più italiani a scegliere un corso di lingua inglese? Soffermandoci sulla questione lavorativa, conoscere molto bene la lingua d’Oltremanica significa poter realizzare un curriculum vitae in inglese: questo farà sì che l’azienda valuterà con un punteggio decisamente più alto le nostre competenze e le relative esperienze svolte. Non solo: il curriculum vitae in inglese permette di candidarsi a diverse posizioni, facilitando la possibilità di essere scelti per una mansione di rilievo. Quando si lavora all’interno di un’azienda, conoscere l’inglese diventa un fattore decisivo: si può partecipare a riunioni, meeting, incontri, eventi che fanno anche riferimento a network internazionali, relazionando nel migliore dei modi, senza fare brutte figure.

Ma gli italiani sono invogliati ad apprendere l’inglese anche per altri motivi. Uno dei più importanti è certamente quello del turismo e dei viaggi: andare all’estero senza conoscere l’inglese può essere molto problematico. Già districarsi in aeroporto o in stazione senza capire nemmeno una parola di questa lingua può risultare quasi un incubo: ecco perché è opportuno conoscere bene l’inglese, per godersi pienamente le proprie vacanze e apprendere anche usi e costumi delle popolazioni delle città che andremo a visitare. Aumentare il bagaglio culturale è un altro dei motivi che spinge sempre più persone nel nostro Paese ad apprendere l’inglese: un viaggio all’estero permette anche di stringere nuove amicizie e instaurare nuovi rapporti.

Imparare l’inglese anche per le proprie passioni

Infine, l’apprendimento dell’inglese è significativo anche per tutti coloro che ne hanno bisogno per dedicarsi al meglio alle loro passioni. Pensiamo ad esempio agli sportivi, specialmente coloro che si cimentano in competizioni internazionali, ma anche ai cinefili, che non riescono a terminare la giornata senza gustarsi un buon film. Comprendere la lingua inglese significa poter guardare un film in lingua originale, magari nei primi tempi facendosi aiutare dai sottotitoli. In aggiunta, una menzione va fatta anche per la musica: imparare l’inglese vuol dire capire le parole e i testi delle canzoni dei nostri artisti preferiti, compresi quei cantanti italiani che amano produrre anche in inglese.

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Corsi di inglese sempre più ricercati: perché gli italiani vogliono impararlo"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


tre × quattro =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.