Veneto: cardiologo ulss 3, ‘termine ‘razza’ usato da tutta la comunita scientifica’

Venezia, 1 feb. (AdnKronos) – “La segnalazione odierna riguarda un ‘referto’, cioe all’esito di un nostro esame clinico specifico prodotto da una specifica strumentazione clinica utilizzata su tutto il territorio nazionale”. Cosi il primario di Cardiologia dell’Ulss 3 di Venezia Giuseppe Grassi risponde alla critica da parte di due consiglieri regionali, Ruzzante e Bertelle riguardo al termine ‘razza’ scritto su un ‘referto’ dell’Ulss stessa.

“Come la nostra Azienda sanitaria ha gia spiegato in altre occasioni, anche attraverso altri specialisti, nella comunita scientifica non solo nazionale, in ambiti quali la cardiologia, ma anche la pneumologia e altri ambiti specialistici, il termine ‘razza’ e utilizzato senza alcuna connotazione discriminatoria; inquadrare la tipologia fisica della persona che si sottopone all’esame e anzi una valutazione molto utile, e permette confrontare l’esito dell’esame stesso con parametri biometrici e altre caratteristiche, anche epidemiologiche, di gruppi di popolazione, serve a stratificare il rischio di alcune malattie, misura e valuta in anticipo la risposta dell’organismo a determinati farmaci”, spiega il primario.

“I ‘referti’ prodotti da software nativi delle strumentazioni non sono ‘moduli’ prodotti dall’Azienda sanitaria, la quale, nelle proprie documentazione e attenta ad evitare l’uso di un termine che puo ingenerare equivoci, senza pero far diventare la discussione sui termini piu importante della corretta presa in carico del paziente. Spero con il mio contributo di aver definitivamente chiarito i termini della questione”, conclude.

(Adnkronos)

Please follow and like us: