Mendicanti – primo daspo all’arcella

allontanamento rumena 23 ottobre 2018 – Agenti di Polizia Locale facenti parte della Squadra Nord – Reparto Prossimità notavano presso l’area verde retrostante la Galleria San Carlo del quartiere Arcella, una persona intenta a chiedere l’elemosina con petulanza e mano protesa con insistenza verso i passanti. I due operatori della P.L provvedevano, dopo un’attenta osservazione, alla immediata identificazione della stessa che risultava essere una giovane donna, tale D.F. cittadina comunitaria di nazionalità romena  in Italia di fatto senza fissa dimora e già conosciuta per analoghe condotte di disturbo verso la cittadinanza. A suo carico

venivano redatti i relativi verbali di accertamento per violazione all’art. 10 c1-3 del Regolamento di Polizia Urbana e art. 9 c.1 del Decreto Legge n. 14/2017. Per effetto del citato D.L. artt. 9-10 veniva disposto un Ordine di Allontamento della nominata dal luogo della commessa violazione, poichè con il suo comportamento infastidiva le persone che accedevano e uscivano dalla struttura commerciale e che usufruivano dell’adiacente area verde. Si tratta del primo ordine di allontanamento applicato nel rione San Carlo – Arcella, zona questa con alta concentrazione di aree verdi, agglomerati commerciali e altri luoghi di aggregazione. lomerati commerciali e altri luoghi di aggregazione.

Condividi questo articolo

(Polizia locale Padova)

Please follow and like us: