Bambini e alimentazione: 5 idee per una merenda genuina

Il cambio di stagione impone inevitabilmente una modifica delle nostre routine, e questo riguarda anche i bimbi. Si fa ad esempio riferimento all’alimentazione, che dovrà essere rimodellata in base alle nuove temperature e alle nuove esigenze del piccolo. Vediamo quindi quali sono le migliori idee per preparare una merenda genuina per i bambini, soddisfacente ma al tempo stesso sana.

5 idee per una merenda genuina per i bambini

Sono molti i bambini che rimangono a pranzo a scuola, facendo il tempo pieno; quindi, al loro ritorno è bene organizzare delle merende in grado di soddisfarli e al tempo stesso di favorirli in termini di salute. È chiaro che in tali circostanze la frutta gioca un ruolo fondamentale, per via del suo apporto di vitamine, indispensabile per potenziare le difese immunitarie. Inoltre, una merenda adatta sarà anche in grado di donare tutte le energie necessarie per alimentare gli sforzi che un bimbo fa quando gioca, e per contrastare le rigide temperature.

  • Lo yogurt con la frutta fresca è una delle idee migliori in assoluto, perché si tratta di una merenda sana, genuina, leggera ma anche particolarmente gustosa. Inoltre, è ottima per aumentare il livello delle difese immunitarie del piccolo, ed è persino versatile, perché è possibile prepararla usando tantissimi frutti, dalle mele alle pere passando per le albicocche.
  • Impossibile non citare il pane farcito, forse uno degli snack sani più ghiotti per un bambino. È il top per quel che riguarda l’apporto di energie, e anche in questo caso esistono mille opzioni differenti. Si parla ad esempio del pane farcito con la marmellata fatta in casa, oppure della versione con il cioccolato. Non solo dolce ma anche salato, con le farciture a base di paté di tonno, verdure o formaggi spalmabili.
  • Anche i biscotti fatti in casa rappresentano una soluzione eccellente, per una merenda invernale. È chiaro che conviene sempre prepararli con il fai da te, evitando quelli confezionati, ricchissimi di zuccheri e di conservanti. È inoltre possibile aggiungere qualche extra gustoso, come nel caso delle gocce di cioccolato o dell’uvetta.
  • La frutta resta la protagonista anche da sola e senza accompagnamenti. La si può consumare a pezzi o a mo’ di spiedino, per non parlare poi della frutta cotta. Si fa ad esempio riferimento alle mele cotte al microonde che, come spiegato nella guida di Fratelli Orsero, sono semplici da preparare e ricche di benefici per l’organismo dei bambini.
  • Si chiude con un must della merenda, ovvero la pizza fatta in casa. I bambini ne vanno matti, anche se ovviamente conviene non esagerare e farla una volta ogni tanto. La ricetta è super semplice, ed è quella della classica margherita, con la mozzarella e la passata di pomodoro fresca. Naturalmente può essere arricchita anche da qualche altro ingrediente extra.

 

Please follow and like us:
Pin Share

Be the first to comment on "Bambini e alimentazione: 5 idee per una merenda genuina"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


12 − 3 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.