Petrarca Rugby: Risultato U18 Fase Nazionale Rugby Petrarca vs Rugby Rovigo 6 – 8

Peccato….. Ci abbiamo creduto e il risultato è sempre stato a portata di mano….. fino oltre il limite del tempo regolamentare.
Una grande partita quella di domenica 15 contro i coetanei del Rovigo. Molto intensa, agonistica, corretta…..

Due compagini che hanno espresso un alto livello di gioco dove anche il minimo errore poteva creare la differenza e così è stato. In tanti anni non si vedeva un equilibrio tra le due squadre così marcato, cambi di fronte continui ed entusiasmanti ma sempre denotati da una simmetria di gioco pressoché identica.
Per tutta la durata dell’incontro si sono potute notare due squadre che hanno combattuto ad armi pari con ottime impostazioni di gioco e atleti che hanno dato il 110% in ogni sua fase….. Una grande partita, all’insegna dei vecchi tempi nei quali i Derby avevano sempre un loro fascino particolare, unico e durevole nel tempo.

Non ci resta che fare i complimenti a TUTTI gli atleti in campo, agli allenatori, agli staff per il gioco che è stato espresso in campo. Chiaro, in caso di un risultato differente gli animi petrarchini sarebbero stati ben diversi ma una cosa è certa………………………… domenica si è visto proprio un gran bel rugby.

Resta il rammarico del calcio della vittoria dei bravi ragazzi polesani, un fallo a loro concesso viziato da un primo penalty a favore dei tuttineri piuttosto vistoso ma che l’arbitro non ha visto.
Ma non importa, gli sport sono fatti così, a volte si vince e a volte si perde. E da una sconfitta ci si deve sempre alzare e procedere a testa alta più forti di prima.

Veniamo ora alla cronaca:

Inizio ore 12.30, il pubblico è quello delle grandi occasioni e in molti sono venuti da Rovigo per tifare i propri beniamini. Prima ancora dell’inizio dell’incontro si alzano cori di incitazione nel rispetto dell’atmosfera di un grande derby.

Il calcio di invio spetta ai ragazzi tuttineri che partono forte e si stabiliscono nella metà campo avversaria con continui attacchi, giocate, penetrazioni, sono bravi i ragazzi rosso-blu a contenere la furia dei padovani.

Ma la foga e la determinazione dei petrarchini porta gli avversari al fallo nei propri 22 al 5° minuto. La posizione è centrale e Cortellazzo non sbaglia. 3 a 0 per il Petrarca.

Il Rovigo tenta di reagire e in un continuo cambio di fronti al 12° trova una bella meta di mischia a seguito di una touche nei 5 mt padovani. La trasformazione non riesce e il parziale si attesta sul 3 a 5 per i ragazzi polesani.

Al 27° occasione per il Petrarca di portarsi avanti: mischia nera sulla linea dei 10 mt ed alla successiva apertura ai trequarti dopo una serie di pick and go l’apertura Fiorita trova un fantastico buco tra la linea difensiva del reparto arretrato, si smarca dall’ultimo uomo in difesa ma nel passare la palla al compagno, forse un po’ troppo tardi e complice la presa disperata del difensore, questa finisce con un avanti a 1 metro dalla linea di meta.

Peccato, ma la squadra c’è e forte dell’abbrivio acquisito nell’ultima decina di minuti guadagna un altro calcio di punizione per una ostruzione in touche (32° minuto). Calcio angolato, ma Cortellazzo non sbaglia. 6 a 3 per i padroni di casa.

Il primo tempo termina con questo risultato, i giochi sono ancora tutti aperti.

Il secondo tempo vede una leggera prevalenza territoriale di matrice petrarchina e non si segnalano marcature di punti, tanto bel rugby giocato ad un ottimo livello, fino al 31° quando vi è la possibilità di un incremento con un calcio piazzato per fallo di tenuto che purtroppo per pochi centimetri non centra la acca dei pali.

36° di gioco. Il Petrarca guadagna una mischia per un avanti poco prima della propria linea dei 22. Questa viene resettata perché non è stabile e il nostro pilone destro ha difficoltà a tenere in asse il proprio avversario perché tende a portarlo giù. Al successivo inserimento dell’ovale nel tunnel, il pilone del Rovigo fa clamorosamente cadere il nostro con una netta spinta verso il basso. L’arbitro si trova dalla parte opposta e nota solo un inserimento laterale al successivo girarsi della mischia dovuto alla caduta dei piloni. Calcio contro il Petrarca.
Finisce così, 8 a 6 per i polesani che comunque hanno meritato la vittoria credendoci fino alla fine.
Onore ai nostri tuttineri che nello stesso modo hanno combattuto dimostrando un’alta qualità tecnica ma soprattutto tanto cuore. Dopo 5 anni la Under 18 è  tornata ad alti livelli grazie anche ai nostri bravi allenatori e la preparazione acquisita in questa stagione siamo sicuri che darà i sui frutti negli anni a venire.

Domenica 22 maggio ultimo impegno della Fase Nazionale contro i pari etá dell’ASR Milano, un incontro dove i nostri ragazzi avranno la possibilità di dimostrare che proseguono a testa alta e che dalle sconfitte nascono vittorie ancora più grandi.

Forza Petrarca !!! Forza Neri !!! Forza Under 18

(Petrarca Rugby)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Petrarca Rugby: Risultato U18 Fase Nazionale Rugby Petrarca vs Rugby Rovigo 6 – 8"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


diciassette − dieci =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.