Eni Stock – Perché i traders di successo ci investono

Eni è una compagnia multinazionale italiana di petrolio e gas. Fondata 65 anni fa, è ora tra le più grandi società industriali del mondo per capitalizzazione di mercato. Eni si è classificata perpetuamente tra le prime 100 nell’elenco Fortune Global 500 delle maggiori società in termini di entrate. Un noto agente di borsa italiano TradeFW fornisce una panoramica del potenziale di investimento di questa società multinazionale.

Eni – da una piccola azienda italiana a un gigante globale nel settore petrolio & gas

Eni è stata fondata per legge nel 1953 da una società esistente, Agip – che ora è la sua filiale. Inizialmente, il nome di Eni aveva un significato particolare – Ente Nazionale Idrocarburi (National Hydrocarbons Authority); tuttavia, anni dopo, la società ha ampliato la sua esperienza e il nome non era più rilevante.

Il crollo dei prezzi del petrolio dal 1998 è stato quello che ha costretto l’Eni a fare alcuni cambiamenti sia nel dipartimento esplorazioni, sia in quello delle acquisizioni internazionali. I risultati di questi cambiamenti di transizione sono stati quelli che hanno segnato l’inizio di una delle aziende di maggior successo al mondo. Alcuni dei maggiori risultati includono:

  • la scoperta del giacimento di petrolio di Kashagan nel 2000;
  • la scoperta del giacimento petrolifero iracheno Zubair nel 2010;
  • la scoperta dei giacimenti di gas naturale Mamba Sud / Nord e Nord Est nel 2011-2012; così come la scoperta del giacimento di gas sulla costa egiziana.

Nel gennaio 2015 Eni ha firmato un contratto da 7 miliardi di dollari con il governo del Ghana per la produzione di petrolio e gas nella regione occidentale del Ghana.

La gamma di prodotti e servizi offerti da Eni nei tempi attuali è vasta. Oltre a gas e petrolio, la società è anche un operatore leader nella raffinazione e nella commercializzazione di prodotti petroliferi nei mercati al dettaglio in Europa; si impegna anche nelle attività di produzione petrolchimica e di generazione elettrica. Eni opera attraverso le sue 5 filiali, di cui 4 possiede e si espande in ben 79 paesi. La sua sede principale è a Roma, in Italia, le persone chiave dell’azienda sono la presidente Emma Marcegaglia e l’amministratore delegato Claudio Descalzi.

Eni in Borsa

Eni è quotata in borsa e può essere quotata alla borsa italiana (BIT: ENI) e alla Borsa di New York (NYSE: E). Il governo italiano possiede una quota del 30.303% in oro della società; mentre un altro 2,012% delle azioni appartiene alla People’s Bank of China. Non c’è da stupirsi che tutti vogliano farne parte! La società è una delle più grandi compagnie petrolifere e del gas quotate al mondo e ha una salute finanziaria accattivante, nonché un futuro promettente, secondo gli analisti!

Con un debito totale ben coperto dal flusso di cassa operativo, nell’anno fiscale 2017 – Eni ha registrato ricavi per 70.980 miliardi di euro, un reddito operativo di 5.795 miliardi di euro; e 80,416 miliardi di euro in attività totali. La crescita degli utili dell’azienda è stata positiva ed è stata così anche nei precedenti 5 anni. Inoltre, il tasso di crescita degli utili dovrebbe raggiungere il 3,2% nei tre anni successivi, il che è un ottimo segnale per gli investitori!

Come investire nel titolo Eni

Dal momento che tutto ciò di cui hai bisogno per investire nel titolo Eni è un contratto per differenza (CFD) e un broker, forniremo una guida rapida ed efficiente. TradeFw.com è un broker di azioni che qualsiasi investitore potrebbe lavorare con professionalmente; non importa il livello di esperienza che potresti avere. Lo useremo come esempio nella seguente guida.

  • Assicurati che il broker sia regolamentato. Il tuo capitale è in gioco, quindi prima di ogni altra cosa, dovresti controllare se la società con cui stai lavorando è autorizzata da un ente normativo o meno. Come potete vedere, TradeFw mostra con orgoglio sulla sua homepage che è concessa in licenza e regolamentata da CySEC.
  • Scegli un tipo di account adatto. Se sei un principiante, non c’è motivo per cui dovresti optare per un account progettato esclusivamente per investitori esperti. TradeFw ha reso questa decisione più semplice per i suoi clienti, offrendo due tipi di account (standard e VIP), che contengono funzionalità per principianti e investitori avanzati.
  • Controlla le tariffe e le commissioni per i CFD e la compravendita di azioni. Se vuoi investire in una delle più grandi aziende al mondo nel settore del petrolio e del gas, godendo allo stesso tempo dei servizi offerti da un broker, beh, questo ha un costo! Assicurati di controllare le tariffe delle commissioni e altre commissioni. Non tutti i broker sono come TradeFw e li elencano in modo trasparente, quindi fai tutto il necessario per non perdere questo passaggio!
  • Crea un piano di trading che includa una strategia, fini ed obiettivi finanziari. Non entrare direttamente dentro senza un piano, specialmente visto che stiamo parlando di una così grande compagnia! Investi in questo titolo solo quando conosci i risultati esatti che desideri da questo investimento, e il modo in cui raggiungerai quei risultati e quando.

Molti trader di successo scelgono di investire in Eni grazie alla sua stabilità e buona riuscita sul mercato azionario. Non c’è motivo per cui esitare a investire in questo titolo. Può essere una grande aggiunta al tuo portafoglio e ha tutte le possibilità di offrirti rendimenti molto, molto piacevoli!

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Eni Stock – Perché i traders di successo ci investono"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


quattordici + 1 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.