Venezia: arrestato in germania il capo banda sgominata da polizia il 10 luglio

Venezia, 13 feb. (AdnKronos) – E’ stato arrestato ieri a Norimberga Kenneyh Igodharo Kenneth, “l’inafferrabile capo” della organizzazione criminale sgominata a Mestre il 10 luglio scorso, con l’operazione San Michele.

L’uomo, un nigeriano di 37 anni, noto con il nome di Ken e stato individuato grazie alla costante attivita di indagine svolta dalla Squadra Mobile di Venezia, in collaborazione con il Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato ed il Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia della Direzione Centrale della Polizia Criminale.

L’arresto e stato eseguito in esecuzione del Mandato di Arresto Europeo, provvedimento richiesto dalla locale Autorita Giudiziaria come conseguenza di un Ordine di custodia cautelare in carcere. Ken verra estradato in Italia nei prossimi giorni. Ammontano cosi a 39 su 41 i provvedimenti restrittivi in carcere eseguiti, che sono stati emessi in occasione della maxi operazione San Michele.

(Adnkronos)

Please follow and like us: