Maltempo, domani allerta gialla in 7 regioni


Previsti venti forti con raffiche fino a burrasca
Roma, 23 mar. Allerta gialla per maltempo e forti venti fino a burrasca nella giornata di domani, martedì 14 marzo, in ben 7 regioni: si tratta di Umbria, ampi settori dell’Abruzzo e su parte di Calabria, Emilia- Romagna, Lombardia, Toscana e Basilicata. Il passaggio sul Bacino del Mediterraneo di un’area di bassa pressione di origine atlantica, determinerà infatti – già dalle prime ore di domani – una progressiva intensificazione dei venti che continuerà ad interessare il nostro Paese anche nella giornata di mercoledì. I venti forti si registreranno a partire dalla Sardegna e dalle regioni centro-settentrionali.
Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).
L’avviso prevede dalle prime ore di domani, martedì 14 marzo, venti da forti a burrasca, con raffiche fino a burrasca forte, dai quadranti nord-occidentali sulla Sardegna e da quelli sud-occidentali sulle Marche e sulle aree appenniniche di Emilia-Romagna, Toscana e Umbria. Si segnalano mareggiate lungo le coste esposte della Sardegna. Sulla base dei fenomeni previsti, quindi, è stata valutata allerta gialla in Umbria, su ampi settori dell’Abruzzo e su parte di Calabria, Emilia- Romagna, Lombardia, Toscana e Basilicata.

(Adnkronos)