Barra Caracciolo (Italgas): ‘La sostenibilità è strada per efficienza, digitale è abilitante’



Roma, 26 gen. (Adnkronos/Labitalia) – “Siamo attivi sulla strada della sostenibilità, e cerchiamo di dare servizi sempre più efficienti ai nostri utenti. E stiamo lavorando anche sulla digital trasformation con una Rete completamente digitalizzata per sfruttare gas verde e idrogeno. E infine stiamo operando sulla decarbonizzazione operativa, agendo su parco auto, uffici e altro”. Così Marco Barra Caracciolo, Chairman and Ceo Bludigit / Cio Italgas, intervenendo alla seconda edizione del ‘Forum Information Technology’, l’appuntamento dedicato all’It e alla sicurezza informatica promosso da Comunicazione Italiana, con Adnkronos in qualità di Main Media Partner, in corso presso il Palazzo dell’Informazione a Roma e in Live streaming su comunicazioneitaliana.TV.
Per Barra Caracciolo, “è chiaro che la digitalizzazione e la digital trasformation è abilitante perchè attraverso la tecnologia si può incidere sulle modalità di produzione, su come si vende e come si consuma e quindi gioca un ruolo fondamentale”, sottolinea.
Ma comunque, per Caracciolo, “non sempre tecnologia e sostenibilità sono un binomio vincente. Essere sostenibile vuol dire consumare in modo intelligente. Sostenibilità ha come obiettivo non lasciare nessuno indietro e quindi anche la tecnologia deve avere questo obiettivo. Non sempre un progetto di digital trasformation è sostenibile, vanno fatte le valutazioni. Servono metriche su cui misurarsi che devono essere uniformi, è necessario fare sistema”, aggiunge ancora. E per il futuro il ruolo degli It deve essere “cercare di spingere i colleghi a cercare di pensare in modo differente, non è solo questione di tecnologia. Anche allegare un file word a una mail si deve capire che vuol dire far fare un chilometro in più a un’azienda diesel”, conclude.

(Adnkronos)