Brasile, Lula ha giurato come presidente


Via al terzo mandato per il Capo di Stato
Brasilia, 1 gen. (Adnkronos/Dpa) – Luiz Inácio Lula da Silva ha giurato come nuovo presidente del Brasile al Congresso. In precedenza aveva attraversato la capitale, Brasilia, in una Rolls Royce aperta con sua moglie Janja e il nuovo vicepresidente Geraldo Alckmin e sua moglie.
Lula ha già governato il paese più grande dell’America Latina dal 2003 al 2010. E’ il primo presidente democraticamente eletto in Brasile a ricoprire la carica per un terzo mandato. Ha sconfitto il suo predecessore Jair Bolsonaro nel ballottaggio di ottobre. Contrariamente alla consuetudine, l’ex presidente non ha preso parte alla cerimonia di giuramento del suo successore: Bolsonaro è partito venerdì con la sua famiglia per gli Stati Uniti.
Lula ora deve affrontare sfide importanti. Lula ha annunciato una risoluta politica di protezione dell’ambiente e misure per garantire adeguati standard di alimentazione per la popolazione. Tuttavia, ha a che fare con un congresso in cui i sostenitori dell’ex presidente Bolsonaro costituiscono il gruppo più numeroso.

(Adnkronos)