Usa, Congresso approva legge per tutela matrimoni gay


Il provvedimento ha avuto il disco verde con 258 voti a favore – tra cui 39 repubblicani – e 169 contrari
Washington, 8 dic. (Adnkronos/Dpa) – La Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti ha approvato oggi – dopo che il Senato lo aveva già fatto nei giorni scorsi – un progetto di legge in difesa dei matrimoni gay, che adesso passa alla firma del presidente Joe Biden e rappresenta una tutela federale senza precedenti per le unioni tra persone dello stesso sesso. Il provvedimento, intitolato ‘Legge sul rispetto del matrimonio’, è stato approvato con 258 voti a favore – tra cui 39 repubblicani – e 169 contrari e impone a tutti gli stati americani di riconoscere i matrimoni gay.

(Adnkronos)