Flavio Faccin di Hydromed: “I colloidali puri organici sono un elisir di giovinezza”

I principi attivi contenuti nei colloidali puri li rendono efficaci contro l’invecchiamento della pelle e dei tessuti, dalla Hydromed di Schio la ricetta anti-age

Vicenza, 2 Novembre 2022 – Dalla Hydromed di Schio, in provincia di Vicenza, diretta da Flavio Faccin, arriva un importante contributo alla cura del corpo contro l’avanzare dell’età: “Molto è stato fatto in questi anni in materia di ricerca e perfezionamento dei colloidali puri organici”, spiega Flavio Faccin di Hydromed.

“In particolare, si è indagato molto sul mantenimento delle pelli più morbide, sull’integrazione del collagene, l’implementazione della produzione del Retinolo o Vitamina A indispensabile per la bellezza e lucentezza della pelle. In questi termini, un facile condensatore a favore di molte strategie anti-età sono proprio i colloidali puri di tipo organico”, continua il patron di Hydromed.

È noto infatti che l’utilizzo dei colloidali puri ha negli anni catalizzato un diffuso interesse della comunità scientifica sdoganando tutta una serie di impieghi che prima non erano ancora stati presi in considerazione.

“Si pensi al contributo che già oggi è capace di dare il colloidale acido ialuronico”, commenta Flavio Faccin, “idrata i tessuti e dona loro turgore e plasticità, grazie alla sua particolarissima struttura chimica protegge da virus e batteri la pelle, stimola la formazione di collagene, contrasta la formazione di rughe e riduce notevolmente la possibilità di dover affrontare il problema della pelle secca e disidratata”.

Ma come il colloidale pure all’acido Ialuronico, anche l’integrativo al collagene rende un grande servizio al contrasto dell’avanzamento dell’età. Una strategia comune è quella di idratare con creme la pelle quasi allo sfinimento, ma di fatto, lo stress cutaneo potrebbe, a lungo termine, non rendere le prestazioni sperate e desiderate. Invece, un colloidale puro come il collagene, ad esempio, “mantiene la pelle elastica e idratata, contrasta gli effetti nocivi dello stress cutaneo, del fumo e della prolungata esposizione solare, combatte rughe precoci e contrasta l’accumularsi delle cellulite”.

Il collagene, in questi termini, risulta essere una proteina preziosa e fondamentale per andare a rafforzare le misure anti-età. Nella fattispecie ci sono quattro tipi di collagene ed il principale, il collagene appunto di tipo uno, che si trova nei tendini, nelle ossa e soprattutto nella pelle, contribuisce al mantenimento in salute della pelle del corpo e contrasta caduta dei capelli e artrite reumatoide.

“L’utilizzo dei colloidali puri”, spiega Flavio Faccin di Hydromed, “sono un cavallo di troia che ormai ci permette di contrastare efficacemente, da più lati, l’avanzamento dell’età negli individui, andando direttamente a rinforzare e a rinvigorire tutte quelle scompensazioni biologico-chimiche del nostro corpo che tanto contribuiscono a marcare i segni dell’avanzamento dell’età”.

Al colloidale Ialuronico e al colloidale collagene si va solitamente ad intervenire su tutto quel proporzionamento del giusto apporto vitaminico a beneficio delle strategia anti-età.

“Si pensi all’importanza del Retinolo, vitamina A, per il nostro corpo”, conferma Flavio Faccin, “protegge la salute degli occhi, protegge il sistema immunitario e cardiovascolare e rigenera la melanina e la sua produzione”.

Anche in questo caso, l’apporto del colloidale puro, contribuisce non solo al mantenimento fisico della struttura corporea ma anche al rinvigorimento dei più importanti sistemi corporei – immunitario e cardiovascolare – fondamentali per il contrasto dell’avanzamento dell’età.

Responsabilità editoriale: TiLinko – Img Solutions srl