Proteggi il tuo cervello, affidati al neurologo’, al via la serie a puntate

(Adnkronos) – ‘Proteggi il tuo cervello, affidati al neurologo’ è il progetto nato dalla collaborazione tra la Società italiana di neurologia (Sin) e l’Adnkronos, come rubrica del programma televisivo Salus tv. Ogni mese, alcuni fra i migliori specialisti a livello nazionale e internazionale parleranno delle principali malattie neurologiche, ma anche di alcune meno conosciute, oltre a dare spazio alle novità in ambito diagnostico e terapeutico (VIDEO). 

Come spiega il presidente Sin, Alfredo Berardelli, nella prima puntata ‘Per una neurologia senza veli’, dedicata alla Giornata nazionale, questi video hanno l’obiettivo di “far conoscere sempre più alla popolazione quali sono le malattie neurologiche e i compiti del neurologo. Le malattie neurologiche colpiscono un terzo della popolazione mondiale, quindi anche italiana. La malattia di Alzheimer, per esempio, colpisce 600-700mila persone; quella di Parkinson 200-300mila; la sclerosi multipla 150mila”. Poi ci sono l’ictus cerebrale, per una larga parte di popolazione, e “le emicranie e cefalee, che sono tra le più comuni”.  

Le malattie neurologiche rappresentano una delle principali cause di disabilità motoria e di alterazione delle funzioni cognitive: sono per questo una grande sfida per la medicina e la ricerca.  

“E’ importante che la popolazione conosca queste patologie e quindi, quando avverte i primi sintomi – aggiunge Berardelli – si rivolga al neurologo, l’unico in grado di porre una corretta diagnosi in un ampio ventaglio di ipotesi diagnostiche quali sono le malattie neurologiche”.  

La diagnosi precoce delle patologie neurologiche è essenziale per pianificare e programmare una terapia precoce e ridurre i danni, la progressione della disabilità. “Nei pazienti affetti da ictus – sottolinea il presidente Sin – una diagnosi nelle prime ore della malattia permette di iniziare da subito terapie fondamentali”.  

Sull’importanza di un’iniziativa come la serie mensile di video ‘Proteggi il tuo cervello, affidati al neurologo’, Berardelli ricorda che “la conoscenza delle malattie neurologiche è necessaria per una diagnosi precoce” e quindi l’avvio, “il prima possibile, delle terapie”. Tutte cose che “solo il neurologo” è in grado di attivare. 

(Adnkronos – Salute)

Be the first to comment on "Proteggi il tuo cervello, affidati al neurologo’, al via la serie a puntate"

Leave a comment