Al Masters 1000 di Montreal fuori anche Tsitsipas e Rublev

TORONTO (CANADA) (ITALPRESS) – Altre eliminazioni eccellenti al secondo turno del “National Bank Open”, sesto torneo Atp
Masters 1000 della stagione, dotato di un montepremi pari a
5.926.545 dollari, che si sta disputando sul cemento di Montreal, in Canada. Dopo Medvedev e Alcaraz, escono di scena al debutto anche Stefanos Tsitsipas e Andrey Rublev. Il greco, testa di serie numero 3, viene eliminato da Jack Draper per 7-5 7-6(4) mentr Rublev, quinto favorito del seeding, cede con un doppio 6-4 a Daniel Evans. Avanti, invece, Felix Auger-Aliassime: il canadese, sesta forza del tabellone, ha la meglio su Yoshihito Nishioka per 7-6(6) 6-4. Agli ottavi anche Cameron Norrie (n.9) e Taylor Fritz (n.10): per il primo successo facile (6-1 6-2) su Botic van de Zandschulp, il 24enne californiano rimonta il connazionale Frances Tiafoe (5-7 6-1 6-4). Eliminato, infine, Diego Schwartzman (n.12) per mano di Ramos-Vinolas (6-4 6-2).

Fra le donne, in campo però sul cemento di Toronto, dopo essere tornata a vincere dopo oltre 400 giorni un match nel circuito maggiore Serena Williams si ferma poi al secondo turno. La 40enne statunitense, che si appresta a mettere fine alla sua incredibile carriera, cede per 6-2 6-4 alla svizzera Belinda Bencic, numero 12 del tabellone. Esce di scena anche Ons Jabeur, testa di serie numero 5, costretta al ritiro mentre era sotto 6-1 2-1 contro la cinese Qinwen Zhang, mentre approdano agli ottavi Garbine Muguruza, ottava forza del tabellone (doppio 6-4 all’estone Kaia Kanepi), e Bianca Andreescu, che piega 6-3 4-6 6-3 Alize Cornet.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).