Lavoro, domani la smart conference ‘La Vita Agile’

(Adnkronos) – ‘La Vita Agile’, organizzata da MeglioQuesto e Lavoro&Welfare, si terrà domani giovedì 3 marzo a partire dalle 10.30 a Roma presso il Virtual Studio – Teatro Garbatella e in streaming sul sito de Il Sole 24 Ore. L’accelerazione impressa dalla pandemia ha trasformato in poco tempo lo smart working portando all’adozione di innovativi processi di produzione e nuovi modelli organizzativi del lavoro. Da soluzione emergenziale lo smart working è diventato uno strumento di competitività capace di accrescere la produttività e migliorare la conciliazione dei tempi di famiglia – lavoro, secondo un paradigma innovativo e sostenibile. 

L’obiettivo della giornata, strutturata in diversi panel di confronto, sarà fare proposte concrete alla politica, alle imprese e alla società per arrivare a norme condivise. Apriranno i lavori Maurizio Guagnetti, chief communication officer di MeglioQuesto, e Cesare Damiano, presidente di Lavoro&Welfare, con una fotografia della Vita Agile presentata da Luca Sabatini, sociologo dell’Università di Genova, attraverso i risultati del sondaggio realizzato appositamente per la smart conference in collaborazione con Tecnè. 

A seguire si parlerà di lavoro agile quale strumento per la competitività con Felice Saladini, ceo MeglioQuesto Spa, Lino Enrico Stoppani, vicepresidente Vicario Confcommercio, Maurizio Stirpe, vicepresidente Confindustria e altri. Al centro del dibattito delle 12 ci sarà la complessa riflessione sull’organizzazione del lavoro partendo dalla ridefinizione degli spazi, delle relazioni interpersonali e dell’uso del tempo. Se ne parlerà con Andrea Orlando ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Gianna Fracassi vicesegretaria generale Cgil, Matilde Marandola, presidente nazionale Aidp, Marcello Albergoni country manager LinkedIn Italia e Maria Giovannone professore aggregato in diritto del mercato del lavoro Università di Roma Tre. 

A partire dalle 14.30 una fotografia sulle città sarà presentata dai sindaci di Milano Beppe Sala e di Bari Antonio Decaro, e dall’assessora al lavoro e alla formazione del Comune di Roma Claudia Pratelli, che illustreranno problemi e opportunità portati nelle città dal lavoro agile. A Fausta Guarriello, professore ordinario diritto del lavoro Università Chieti e Pescara, sarà affidato il compito di illustrare lo scenario internazionale ed europeo del lavoro agile con uno sguardo rivolto sulle esperienze di Spagna, Francia e Paesi Bassi. 

Ambiente, società ed economia, infine, saranno i temi al centro dell’ultimo panel in programma alle 15 che vedrà discuterne Renata Polverini, vicepresidente Commissione Lavoro Camera dei Deputati, il sociologo Domenico De Masi, Daniela Ducato consigliere indipendente Cda MeglioQuesto, Chiara Bisconti consulente transizione e lavoro agile MeglioQuesto, Alessandro Calderoni direttore Relief e Federico Isenburg presidente Nutribees. La Vita Agile è realizzata con la Media partnership de Il Sole 24 Ore e la partnership di Adnkronos, Diesis Group, Nutribees, Relief, Tecnè, Traipler. 

(Adnkronos – Lavoro)

Be the first to comment on "Lavoro, domani la smart conference ‘La Vita Agile’"

Leave a comment