La Lazio si rilancia con Immobile, tris alla Salernitana

SALERNO (ITALPRESS) – La Lazio fa un sol boccone della Salernitana, battuta 0-3 all’Arechi nella 22esima giornata di Serie A. La doppietta di Immobile nel primo tempo aveva già spianato la strada ai biancocelesti, ma è Lazzari nella ripresa a mettere il sigillo sulla vittoria. La squadra di Colantuono, alla prima davanti al nuovo presidente Iervolino, è decimata dalle assenze per i positivi al Covid: in panchina ci sono solo sette giovani. Sarri torna con Luis Alberto titolare e Felipe Anderson in panchina per cercare il rilancio verso la zona Europa. E l’avvio è convincente, tanto da trovare il gol già al 7′ con il solito Immobile, su assit di tacco di Milinkovic-Savic. Il vantaggio dà il via ai biancocelesti, passano appena tre minuti e al 10′ l’attaccante napoletano sigla la doppietta personale, su suggerimento di Pedro dalla destra. Al 35′ Immobile sfiora addirittura la tripletta, incornando di testa e centrando in pieno la traversa: la palla si ferma a metà linea di porta ma non la supera. A fine primo tempo Sarri perde Pedro per un guaio muscolare, dentro l’escluso Felipe Anderson. La Salernitana torna con tutt’altro spirito nella ripresa, pericolosa soprattutto con l’occasione di Gondo, che avrebbe potuto riaprire la partita. Fronte biancoceleste, invece, Zaccagni prova a chiuderla impegnando Belec con una parata in due tempi. A mettere il punto esclamativo alla fine è il subentrato Lazzari, al 66′ con un destro potente sigla lo 0-3 dopo un’azione tutta in velocità di Felipe Anderson. Nel finale è ancora il portiere granata a negare a Immobile di portarsi a casa il pallone. Prima vittoria del 2022 che rilancia la Lazio, dopo il ko contro l’Inter, e che permette ai biancocelesti di guadagnare tre punti verso la zona Europa a quota 35. La Salernitana, con la squadra ai minimi termini, non avrebbe potuto fare di più e resta ultima a 11 ma con due partite in meno.
(ITALPRESS).

Be the first to comment on "La Lazio si rilancia con Immobile, tris alla Salernitana"

Leave a comment