Un carico di solidarietà: donati cento panettoni alle Cucine Popolari di Padova

panettoni alle Cucine Popolari di Padova

Un Natale all’insegna della solidarietà: cento tra panettoni e pandori sono stati consegnati alle Cucine Popolari da Fabio Bui, presidente della Provincia di Padova, da Vincenzo Gottardo, consigliere provinciale, da Giovanni Taliana, Direttore Regionale Veneto di Aspiag Service. Ad accoglierli erano presenti Don Luca Facco, vicario episcopale per i rapporti con le istituzioni e il territorio, suor Albina Zandonà, direttrice della struttura che ogni giorno accoglie le persone più bisognose e i sindaci dei comuni di Limena, Saonara, Selvazzano, Vigonza.     
Sono almeno 150 i pasti giornalieri erogati dalle Cucine Popolari che mettono a disposizione anche docce, vestiti, uno sportello degli avvocati di strada e un servizio medico, il tutto grazie all’aiuto di tanti volontari.     
“Qui – ha detto Fabio Bui, presidente della Provincia di Padova – le persone meno abbienti e in difficoltà hanno la possibilità di consumare un pasto caldo in un ambiente pulito e accogliente e le richieste quotidiane sono davvero consistenti. Desidero ringraziare Despar, per il gesto che ancora una volta dimostra la generosità e la sensibilità delle aziende del nostro territorio, assieme a tutti i volontari che quotidianamente donano il loro tempo a servizio degli ultimi”. 
 “Quest’anno – ha sottolineato Vincenzo Gottardo, consigliere provinciale – abbiamo pensato di condividere l’esperienza con alcuni sindaci del territorio, per far conoscere da vicino una realtà capace di trasmettere senso di accoglienza, convivialità, condivisione e partecipazione alla vita attiva e diffondere per quanto possibile una solidarietà diffusa. Il ruolo di un amministratore deve esercitarsi prioritariamente nei luoghi del bisogno per affiancare le persone che lavorano quotidianamente per dare risposte concrete. La Provincia vuole essere un’Istituzione presente nel territorio anche per accompagnare realtà virtuose come questa. I fatti valgono più di mille parole e ci sono persone che nel silenzio della quotidianità rappresentano davvero la speranza per un futuro migliore, per questo abbiamo pensato di portare un augurio per le Festività e un ringraziamento particolare a tutti coloro che collaborano per questo servizio indispensabile per la città. Ringrazio Aspiag Service – Despar per il suo gesto di generosità e grande sensibilità. Crescono i nuovi poveri, ma cresce anche la solidarietà per le Cucine Popolari che vivono di donazioni”.
“Siamo felici di contribuire ancora una volta a sostenere con una donazione di un simbolo per eccellenza del Natale, il panettone, le iniziative delle Cucine Popolari, una bellissima realtà padovana che rappresenta un esempio concreto della capacità di collaborare e fare squadra a beneficio delle persone più in difficoltà – ha commentato Giovanni Taliana, Direttore Regionale Aspiag Service per il Veneto –  Ci auguriamo che questa donazione possa aiutare a rendere le festività natalizie un momento speciale e di condivisione anche per gli ospiti di questa realtà  con cui abbiamo il piacere di collaborare da diverso tempo e che ogni giorno supporta le persone più fragili  della nostra città. Grazie al sostegno concreto a queste iniziative, che si inseriscono nel più ampio piano di responsabilità sociale di impresa della nostra azienda, noi di Despar vogliamo dare il nostro contributo e confermare il nostro impegno al fianco delle persone più deboli e delle comunità in cui siamo presenti, confermando quell’attenzione e quella vicinanza ai nostri territori che sono un segno distintivo del marchio Despar.”.

21/12/2021

(Provincia di Padova)