Covid Lombardia, Fontana: “Zona gialla? Siamo al limite”


Il governatore: “Dipende dai prossimi due giorni, se non ci sono improvvisi peggioramenti dovremmo rimanere in bianco”
Milano, 19 dic. Lombardia in zona gialla dopo Natale? “E’ possibile, anche se i numeri ancora non ci penalizzano a questo punto. Tutto dipende dai prossimi due giorni. Ci sono buone possibilità di rimanere in bianco ma siamo al limite”. Così il governatore della Lombardia Attilio Fontana che, rispondendo ai cronisti, ha ribadito: “Se non ci sono improvvisi peggioramenti dovremmo rimanere in bianco”.
Quanto ai numeri degli ospedali lombardi, “abbiamo attivato la nostra struttura aumentando i posti in ordinaria e intensiva – ha detto Fontana – e se del caso potremmo ancora aumentarli”.
Infine, sull’obbligo di mascherina all’aperto, “si può valutare – ha affermato Fontana – ma molti sindaci hanno già adottato questa misura e poi dove ci sono assembramenti la mascherina è già obbligatoria… Comunque siamo pronti come sempre a seguire le indicazioni dell’Iss”.

(Adnkronos)

Be the first to comment on "Covid Lombardia, Fontana: “Zona gialla? Siamo al limite”"

Leave a comment