Presentazione del libro di Giovanni Sato

Venerdì 17 dicembre 2021, alle ore 17, in sala Anziani a Palazzo Moroni (via VIII febbraio 6 | Padova), avrà luogo la presentazione del libro Il canzoniere dell’angelo di terra (Biblioteca dei Leoni, 2020) di Giovanni Sato.

Giovanni Sato con il “Canzoniere dell’angelo di terra” affronta un’avventura poetica fuori dal normale dentro lo spazio luminoso dell’angelo. Un angelo diverso dal modello classico e prodigiosamente carico di tutti I fremiti, le ansie, I patemi, I sogni umani, oltre lo stesso esempio noto uscito dalla penna di Rilke. Le poesie del libro tracciano un percorso dal visibile all’invisibile, in quel perenne e inquieto anelito ad una realtà più alta, che resta terrena ma che è invasa nella sua immanenza materiale da un soffio spirituale vivificante. In una sinfonia di ampio respiro con ardite metafore, in un percorso ascensionale, con le molte implicazioni esistenziali, spirituali e psicologiche, viene raffigurato in modo fulminante la grandezza e la terribilità che è nel destino di ogni uomo che voglia essere sé stesso.

Giovanni Sato è nato a Padova nel 1958. E’ oculista specializzato nella riabilitazione visiva dell’ipovisione. Ha pubblicato i libri di poesia: Intonazioni (Panda.1995), Vibrazioni di luce (Panda.2010), Il realismo della luce (Cleup 2010), Percezioni (Cleup 2011), Canzoni nel mezzo dell’amore –Songs in the middle of love (Panda Arte 2012), La trasparenza dell’ombra (Cleup 2013), Geografia interiore, La solitudine del cielo, Le Metamorfosi del Cuore (Biblioteca dei Leoni, 2014, 2015, 2016), Eikonòs Pòiesis (Cleup 2016), Cambiamenti di stato (Biblioteca dei Leoni, 2018), Il Canzoniere dell’Angelo di Terra (Biblioteca dei Leoni, 2020), Senhal e la Rosa (Biblioteca dei Leoni, 2020), Per un brillìo di stella – poesie sul Natale (Valentina Editrice 2020). Suoi contributi in La vista umana a cura di Lucio Buratto (Marsilio 2012), Occhio e sport a cura di Lucio Buratto (G.E. Fabriano,2013). La musicista Renata Zatti ha composto Sei Intonazioni per flauto, arpa e voce recitata e la musicista Francesca Virgili Dire Segreto per flauto recitante. E’ ideatore di reading di poesia e fotografia a tema con il Gruppo Letterario Formica Nera e il gruppo fotografico Ars Photo Poiesis. E’ inserito nel sito di Literary.it e Italian Poetry.

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Per l’ingresso a eventi, spettacoli, mostre, musei e biblioteche bisogna esibire il “green pass”. Maggiori informazioni qui: dgc.gov.it

Informazioni:

Comune di Padova

Settore Cultura, Turismo, Musei e Biblioteche

U.O.C. Mostre, Manifestazioni e Spettacoli

(Padovanet – rete civica del Comune di Padova)

Please follow and like us:
Pin Share