Verifica conguaglio GSE, scopri perché dovesti farla

Tutti i produttori di energia elettrica con impianti fotovoltaici incentivati in Conto Energia, ricevono una volta all’anno da parte del GSE, il conguaglio (calcolato come la differenza tra l’energia effettivamente prodotta durante l’anno rispetto a quella stimata), ma non è sempre così. Può succedere che per svariati motivi, il conguaglio non venga effettuato e se non si verifica di averlo ricevuto correttamente, vi è il rischio di non riceverlo per l’anno in questione.

Il servizio che offre il progetto Energia Agricola a km 0 permette di:

  • verificare se è stato effettivamente erogato il conguaglio del Conto Energia in relazione all’anno corrente e per tutti gli anni precedenti;
  • effettuare una stima del conguaglio dovuto e controllare che l’importo indicato dal GSE sia coerente;
  • gestire la pratica per la mancata erogazione del conguaglio annuale del Conto Energia relativo all’anno in questione;
  • interfacciarsi con gli Enti preposti per verificare il motivo del mancato conguaglio;
  • avviare il recupero qualora sussistano i requisiti.

Il servizio non è obbligatorio e non ha scadenza, ma è fortemente consigliato verificare l’emissione del conguaglio annuale nel mese successivo al 30 giugno di ogni anno.

Se non hai ancora aderito al progetto,  visita Energia Agricola a km 0,

Per maggiori informazioni contattaci 045 8762665 o [email protected].

Siamo a disposizione.

(Coldiretti Veneto)