Obbligo mascherine all’aperto, Lopalco: “Eccessivo con copertura vaccini”

Obbligo mascherine all’aperto, sempre più città le stanno adottando. “A fronte di elevate coperture vaccinali” questa misura “mi sembra eccessivo. Sarebbe di buon senso promuoverne l’uso all’aperto solo in presenza di forti carenze nella copertura vaccinale o di situazioni di particolare affollamento”. Così all’Adnkronos Salute Pier Luigi Lopalco, epidemiologo ed ex assessore alla Sanità della Regione Puglia, commentando la richiesta dei sindaci al Governo di introdurre l’obbligo di mascherina all’aperto dal 6 dicembre al 15 gennaio. 

“Costringere un cittadino che magari ha fatto tre dosi di vaccino a indossare la mascherina mentre si gode una passeggiata su un viale non troppo affollato mi sembra davvero vessatorio”, conclude. 

(Adnkronos – Salute)

Be the first to comment on "Obbligo mascherine all’aperto, Lopalco: “Eccessivo con copertura vaccini”"

Leave a comment