Pensioni, Brambilla: ‘Sì a quota 102, dà flessibilità in uscita’

“Quota 102? A me non piace parlare di quote ma penso che introdurre i 64 anni di età, adeguata all’aspettativa di vita, con 37-38 anni di anzianità contributiva possa essere una soluzione per dare flessibilità in uscita soprattuto perchè siamo nel contributivo”. Lo ha detto Alberto Brambilla, presidente del Centro studi itinerari previdenziali, intervenendo agli ‘Stati generali dei consulenti del lavoro’. 

(Adnkronos – Lavoro)

Please follow and like us:
Pin Share

Be the first to comment on "Pensioni, Brambilla: ‘Sì a quota 102, dà flessibilità in uscita’"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


8 − 4 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.