DONNE IMPRESA COLDIRETTI. LEZIONE SU PARITA’ DI GENERE NELLA PESCA. WEBINAR DOMANI PER LE COLTIVATRICI DEL MARE VOCATE ALLA SOSTENIBILITA’

DONNE IMPRESA COLDIRETTI. LEZIONE SU PARITA’ DI GENERE NELLA PESCA. WEBINAR DOMANI PER LE COLTIVATRICI DEL MARE VOCATE ALLA SOSTENIBILITA’

DONNE IMPRESA COLDIRETTI. LEZIONE SU PARITA’ DI GENERE NELLA PESCA

WEBINAR DOMANI PER LE COLTIVATRICI DEL MARE VOCATE ALLA SOSTENIBILITA’

20 ottobre 2021 – Seconda lezione on line per le coltivatrici del mare di Coldiretti Veneto iscritte alla Scuola di Pesca promossa grazie al Fondo Feampa. Domani pomeriggio, tornano in aula virtuale,  le donne lavoratrici delle cooperative, le impiegate della filiera o delle capitanerie, titolari o addette alla ristorazione ambulante, imprenditrici agricole, ma soprattutto coadiuvanti ovvero le mogli, le compagne dell’impresa familiare. Dall’impegno politico sindacale, al lavoro in peschereccio o nell’allevamento fino alle funzioni domestiche, le donne sono sempre e comunque in prima linea per l’affermazione dei diritti di una professione che ha connotazione prettamente maschile – spiega la docente Adriana Celestini  che le definisce un esercito silente che ha sposato “un mestiere”. Un’affermazione che rende l’idea della mancanza ancora di riconoscimento, nell’attuale normativa statale, di una posizione che esiste già, a livello giuridico, per le donne dell’agricoltura, dell’artigianato e del commercio, ma non per quelle della pesca professionale, che pure svolgono un’attività fondamentale, quella di aiutare, collaborare con il proprio familiare pescatore, come già accade invece nell’impresa agricola familiare e nell’acquacoltura. Una testimonianza del grande sostegno dato dai pescatori alla salvaguardia ambientale – tema centrale del programma di formazione professionale previsto appositamente per gli under 30 – arriva dalla regione delle Marche con la vincitrice dell’Oscar Green Chiara Meriti “paladina” dell’Adriatico nella cura dei fondali attraverso la quotidiana raccolta di plastica.

La parità di genere sarà il tema centrale del webinar a cui hanno aderito le tante espressioni femminili di Impresa Pesca di Rovigo e Venezia per prepararsi ai lavori della commissione Ue in programma la prossima settimana a Bruxelles su “Gender Equality in Fischeries” alla quale sarà presente l’Eurodeputata Rosanna Conte ormai considerata la madrina di questa nuova sfida per le imprenditrici agricole di Coldiretti Veneto: ridare fiducia ad un settore che in Veneto ha perso duecento pescherecci in dieci anni. La flotta regionale da 780 imbarcazioni nel 2010 ne conta circa 600 attualmente, per l’impatto devastante registrato dal settore cardine del Made in Italy a causa della pandemia.

(Coldiretti Padova)

Please follow and like us:
Pin Share