Fedez, Rai non procede su diffamazione


La Rai non agirà dopo la vicenda legata al Concertone del primo maggio
Roma, 1 ott. La Rai, a quanto apprende l’Adnkronos, ha deciso di non procedere nei confronti del rapper Fedez in relazione ai fatti del Concertone del Primo Maggio e all’accusa di censura. Secondo quanto riferiscono fonti qualificate la decisione, presa dai precedenti vertici, non ha avuto seguito per mancanza di alcuni requisiti. Questo spiegherebbe facilmente la scelta di Fabio Fazio di invitare il cantante a ‘Che tempo che fa’ su Rai3 domenica prossima per la prima puntata del programma.

(Adnkronos)