Tokyo 2020, papà di Tamberi: “Ha gestito la gara nel miglior modo possibile”

“Gianmarco è stato molto bravo, non si è fatto prendere dalla foga e dalla paura di vincere e non ha sbagliato niente”

“Una roba da matti, Gianmarco è stato molto bravo, ha gestito la gara nel miglior modo possibile, non si è fatto prendere dalla foga e dalla paura di vincere e non ha sbagliato niente”. Sono le parole di Marco Tamberi, papà di Gianmarco, oro olimpico nel salto in alto ai Giochi di Tokyo, dopo il gradino più alto del podio conquistato dal figlio.
“Nelle qualificazioni aveva realmente fatto schifo. Alle 9 del mattino è facile far schifo e nelle qualifiche certi meccanismi non vengono fuori, sapeva di dover saltare 2.28-2.30, aveva fatto 33 in allenamento 4 giorni prima, per quanto fosse una qualificazione olimpica non hai il pathos della finale”, ha detto il papà di Tamberi.

(Adnkronos)

Please follow and like us: