Odenkirk, malore sul set di Better Call Saul: le condizioni

Il protagonista dell’acclamata serie tv, spin-off di Breaking Bad, ricoverato d’urgenza a causa di un problema cardiaco

Bob Odenkirk è in “condizioni stabili” dopo il “problema cardiaco” che gli ha causato il malore mentre era sul set di Better Call Saul. Il protagonista dell’acclamata serie tv, spin-off della celebre Breaking Bad, si è sentito male martedì durante le riprese nel New Mexico.
L’attore, 58 anni, è stato portato d’urgenza in ospedale ad Albuquerque dove è ancora ricoverato. A riferire sulle sue attuali condizioni sono il suo management e i suoi familiari, che hanno anche ringraziato i medici che lo stanno seguendo e i tantissimi fan e colleghi di Odenkirk che gli hanno dedicato un pensiero in queste ore. In un post su Twitter, il figlio Nate ha assicurato che il padre “si riprenderà”.
Bryan Cranston, l’attore che ha recitato nel ruolo di Walter White in Breaking Bad, dopo avere appreso delle condizioni di Odenkirk ha pubblicato su Instagram una foto che lo ritrae insieme a lui e un messaggio nel quale invita i suoi fan a pregare per lui.

(Adnkronos)

Please follow and like us: