Este: Progetto 4H: una ciclo-officina al centro estivo

Al centro estivo “Hotspot e-STATE in Patronato” del Redentore di Este, oltre a giocare, ballare e sperimentare varie attività si impara anche un mestiere prezioso: quello del riparatore di biciclette.

Maestro prezioso di questa “ciclo officina estiva” è Stefano Benetton di Fondazione Irea, ente che sta collaborando con il Redentore grazie al progetto “4H – Scaliamo il futuro”, finanziato dal Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Ai ragazzi del centro estivo atestino Stefano Benetton sta insegnando tutti i segreti del mestiere per avere una bicicletta sicura e soprattutto per rimediare in caso di qualche guasto. La sua ottica di lavoro ricorda quella del passato, in cui si tramandavano le conoscenze più importanti di padre in figlio.

I ragazzi quindi hanno conosciuto la bici, il suo funzionamento e le sue componenti principali.

Hanno imparato poi a rimettere in sesto la catena, a verificare la foratura di una ruota e a cambiare la camera d’aria, a sistemare il cavalletto o a raddrizzare il parafango. Non sono poi mancate le lezioni dedicate alla sicurezza, sempre più importante anche a livello di Codice della Strada, oltre che di prevenzione personale.

I gruppi che hanno partecipato all’innovativo laboratorio hanno visto impegnati in media poco meno di venti ragazzi e ragazze per lezione, tutti molto incuriositi e capaci di dimostrare ampi passi avanti nel giro di poche ore.


(Comune di Este)

Please follow and like us: