Covid Italia oggi, bollettino Protezione Civile e contagi regioni 26 luglio

Il bollettino Covid Italia di oggi, lunedì 26 luglio, con dati e news della Protezione Civile – regione per regione – su contagi, ricoveri, morti. I numeri sulla pandemia di coronavirus da Lombardia, Toscana, Veneto, Lazio, Campania e Sicilia. Il punto sui vaccini dopo il boom di prenotazioni da Green pass obbligatorio, i nuovi parametri per la zona gialla e la proroga dello stato d’emergenza.  

Sono 56 i nuovi contagi da coronavirus in Puglia secondo il bollettino di oggi, 26 luglio. Registrati inoltre altri 3 morti. 4.189 i test per l’infezione da covid, così ripartiti i nuovi casi: 13 in provincia di Bari, 2 in provincia di Brindisi, 2 nella provincia Bat, 21 in provincia di Foggia, 12 in provincia di Lecce, 2 casi di residenti fuori regione, 4 casi di provincia di residenza non nota. Ieri i nuovi contagi erano 164 su 6.610 tamponi. I tre decessi sono avvenuti 2 in provincia di Brindisi, 1 in provincia di Lecce. In tutto sono morte in Puglia 6.667 persone. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 2.838.958 test. Sono 246.567 i pazienti guariti mentre ieri erano 246.172 (+395). I casi attualmente positivi sono 1.871 mentre ieri erano 2.213 (-342). I ricoverati sono 83 mentre ieri erano 87 (-4). Il totale dei casi positivi Covid in Puglia dall’inizio dell’emergenza è di 255.105 così suddivisi: 95.613 nella provincia di Bari; 25.711 nella provincia di Bat; 20.066 nella provincia di Brindisi; 45.376 nella provincia di Foggia; 27.470 nella provincia di Lecce; 39.698 nella provincia di Taranto; 840 attribuiti a residenti fuori regione; 391 provincia di residenza non nota. 

Sono 361 i nuovi contagi da coronavirus in Toscana secondo il bollettino di oggi. Si registra inoltre un altro morto. 355 i casi confermati con tampone molecolare e 6 da test rapido antigenico, che portano il totale a 248.932 dall’inizio dell’emergenza sanitaria da coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,03% e raggiungono quota 237.621 (95,5% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 4.124 tamponi molecolari e 1.101 tamponi antigenici rapidi, di questi il 6,9% è risultato positivo. Sono invece 2.647 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 13,6% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 4.407, +6,8% rispetto a ieri. I ricoverati sono 119 (7 in più rispetto a ieri), di cui 16 in terapia intensiva (stabili). Oggi si registra 1 nuovo decesso: una donna di 72 anni, deceduta in provincia di Siena.
 

Sono 11 i nuovi contagi da Coronavirus in Valle d’Aosta secondo il bollettino di oggi, 26 luglio. Non si registrano invece nuovi decessi. Il totale complessivo dei pazienti colpiti da virus da inizio emergenza è di 11.743. I casi positivi attuali sono 46 di cui uno ricoverato in ospedale e 45 in isolamento domiciliare. I guariti sono attualmente 11.224, cinque in più rispetto all’ultima segnalazione e i casi testati sono complessivamente 70.459. Da inizio emergenza i decessi di persone risultate positive al Covid in Valle D’Aosta sono 473. 

(Adnkronos – Salute)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Covid Italia oggi, bollettino Protezione Civile e contagi regioni 26 luglio"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


sei + tredici =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.