Brigliadori: “Covid? Fermate vaccinazioni e tamponi, via mascherine per non impazzire”



Roma, 26 lug. “Fermate le vaccinazioni e i tamponi! Togliete le mascherine per non far impazzire la gente, che deve tornare a pensare liberamente!”. E’ l’esortazione che sorregge la presa di posizione netta espressa da Eleonora Brigliadori all’AdnKronos a proposito del Covid e delle norme decise dalle istituzioni politiche e scientifiche a salvaguardia della salute personale e pubblica. “E se qualcuno ancora pensa che il vaccino o la mascherina possa ridargli la libertà perduta che ci è stata sottratta, allora agisce inconsciamente per la propria autodistruzione”, avverte l’attrice.
“In tal senso – aggiunge la Brigliadori – non mi sento di assolvere nessuno, perché siamo nell’epoca dell’anima autocosciente, dove chiunque apra Internet e faccia due domande può leggere con i propri occhi e ragionare con la propria testa. Leggere e capire cose che a questo punto non possono più essere ignorate dalla comunità e soprattutto dai governanti, che dunque non possono più considerarsi innocenti per mancanza di conoscenza. Io stessa – riferisce – ho avuto modo casualmente, tornando da Basilea, di parlare per oltre un’ora con Draghi di antroposofia; purtroppo, ancora non ho avuto l’opportunità di poter parlare con Papa Francesco”.
Per la Brigliadori, “siamo in presenza di interessi economici e finanziari globali, che falsificano numeri e statistiche. Ma quando si provocano tanti cortocircuiti, alla fine c’è il rischio che qualcosa per paradosso torni dritto. E allora, tutto finirà in cenere… Se si vive nella verità e ci si informa, tanti conti non tornano, né dal punto di vista scientifico, né dal punto di vista legale. Il genoma va perfezionato, non distrutto con il vaccino. Spero che la gente, almeno in Italia che è l’organo ipofisario dell’Europa, torni a vedere la luce del faro e della verità, magari anche dal punto di vista di una resilienza spirituale. Il resto è formato solo da insane fanfaluche”, conclude la sua teoria Eleonora Brigliadori.
(di Enzo Bonaiuto)

(Adnkronos)

Please follow and like us: