IO SONO CON TE TUTTI I GIORNI

In tante occasioni papa Francesco ci ha invitati a considerare la preziosità degli anziani nella vita sociale ed ecclesiale, individuando il futuro della comunità proprio nel dialogo tra giovani e anziani, invitando a non coltivare la mentalità dello scarto che ci fa lasciare ai margini i più deboli e, fra loro, gli anziani.
Per dare concretezza a queste esortazioni, papa Francesco ha istituito la Giornata mondiale dei nonni e degli anziani, agganciandola – diversamente dalla società civile che la pone al 2 ottobre nella memoria degli angeli custodi – al giorno in cui la Chiesa fa memoria dei Santi nonni di Gesù, Gioacchino e Anna, genitori di Maria. È questo un modo per favorire la carità fraterna nella comunità fra tutti i suoi membri: «I bambini e gli anziani costruiscono il futuro dei popoli; i bambini perché porteranno avanti la storia, gli anziani perché trasmettono l’esperienza e la saggezza della loro vita» (Francesco).

In allegato è disponibile il materiale predisposto dal Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita per promuovere questa Giornata e farla diventare occasione di preghiera e crescita spirituale.

 

(Diocesi di Padova)