Il presidente Bui in visita alla Gibus Spa di Saccolongo

gibus tende

Il presidente della Provincia di Padova Fabio Bui ha voluto visitare personalmente la Gibus Spa di Saccolongo, un’azienda leader nel settore Outdoor Design di alta gamma che produce principalmente tende da sole, pergole bioclimatiche e sistemi di copertura mobile.    
Ad accoglierlo Gianfranco Bellin, presidente e amministratore delegato che dal 1982 guida l’impresa con passione e determinazione.
“È sempre motivo d’orgoglio – ha detto Fabio Bui – visitare queste aziende del territorio che spesso nascono da piccole attività imprenditoriali e negli anni si sviluppano e portano il brand in tutto il mondo. Gibus è nata in un piccolo capannone in affitto e oggi è quotata in borsa. Uno sviluppo che certifica il valore del marchio e mette in risalto l’azienda rafforzando la leadership e la crescita nei principali mercati italiani ed esteri”.      
Gibus è presente in Italia e nei principali Paesi europei con una rete di 413 Atelier che rappresentano una realtà unica nel panorama competitivo nazionale e internazionale. L’azienda ha una quota di mercato consolidata in Italia e ha rafforzato la sua presenza all’estero (14,1 euro milioni di ricavi, pari al 31%) in particolare in Francia e area Dach. È una PMI innovativa che investe costantemente in ricerca e sviluppo circa il 3% del fatturato e, con oltre 50 soluzioni tecniche brevettate e 30 modelli di design tutelati, ha definito nuovi standard di qualità nel settore.
“La crescita che abbiamo registrato negli ultimi anni riteniamo sia il frutto degli investimenti costanti che abbiamo messo in campo – ha dichiarato Gianfranco Bellin – nel campo della ricerca e sviluppo ma soprattutto nell’evoluzione professionale dei nostri collaboratori e del network dei nostri punti vendita affiliati Gibus Atelier. Crediamo fortemente nel valore delle persone e della partnership, elemento su cui abbiamo basato la costruzione di un network composto da donne e uomini entusiasti che, con la propria competenza, sappiano diffondere il valore del brand Gibus”.    
“Per continuare a migliorare la produzione – ha concluso Fabio Bui – è fondamentale investire nella ricerca tecnologica. Solo continuando a migliorare le risorse a disposizione si potrà continuare a migliorare la qualità dei prodotti offerti e a renderne ottimale la produzione. In questi contesti sfidanti è fondamentale capire come la formazione possa costruire un ponte tra la scuola e le aziende per riportare fiducia nel contesto economico e nuove idee, che come sempre arrivano dai più giovani, oltre a dare concrete prospettive di inserimento lavorativo. Come Istituzioni è fondamentale rendersi conto delle necessità presenti nel mercato del lavoro per formare tecnici sempre più specializzati e creare figure professionali sempre più competitive”.

22/06/2021

(Provincia di Padova)

Please follow and like us:
Pin Share