Di cosa si occupa una web agency?

Di cosa si occupa una web agency? In un mondo che, soprattutto nel corso dell’ultimo anno, ha mostrato come mai prima l’importanza del digital, sono tantissime le persone che si fanno domande di questo tipo.

Realtà come Register.it sono presenti in tutta Italia e, come vedremo tra poco, forniscono diversi servizi. Per scoprire quali, non ti resta che proseguire nella lettura di questo articolo.

Cosa fa una web agency?

Una web agency è una società che si occupa di migliorare la presenza online di aziende e liberi professionisti. Il suo lavoro riguarda diversi aspetti. Come ben si sa, essere presenti online vuol dire molte cose. Si parla della presenza di un sito ufficiale posizionato sui motori di ricerca, ma anche di pagine social efficaci.

La web agency, presso la quale lavorano diversi professionisti, si occupa di trovare, creare e ottimizzare gli spazi online più adatti per ciascun cliente, sempre con l’obiettivo di migliorare il fatturato di quest’ultimo.

Come già detto, questo può voler dire creare un sito web e ottimizzarlo dal punto di vista SEO (Search Engine Optimization), in modo da farlo arrivare ai primi posti dei motori di ricerca a seguito della redazione di determinate chiavi di ricerca.

In alcuni casi, il focus si sposta invece solo sui social. Una web agency può curare la redazione dei post, ma anche le campagne a pagamento. Tra gli altri servizi è possibile includere la redazione di testi per il sito, così come quella di post per il blog ufficiale di un’azienda o di un professionista (in questo caso, si parla di un’attività fondamentale per fare arrivare sul sito utenti qualificati).

Quali figure lavorano all’interno di una web agency?

Premettiamo che, quando si parla di figure che operano all’interno di una web agency, si possono chiamare in causa sia staff interno, sia collaboratori esterni freelance. Non è infatti raro che, nei momenti di maggior carico per la squadra, un’agenzia si rivolga a liberi professionisti.

In linea di massima, tra le figure che è più frequente trovare quando si guardano i profili di chi lavora in una web agency spiccano il web designer e il web developer – il primo si occupa del lato estetico e funzionale dei siti, il secondo dei dettagli strutturali e tecnici – ma anche l’esperto SEO.

Si può parlare anche della presenza di copywriter, social media manager, esperti di pubblicità online.

Un doveroso cenno deve essere dedicato anche alla figura dell’account. Questo professionista ricopre un ruolo cruciale: suo è infatti il compito di interpretare le esigenze del cliente in modo da fornire a chi poi lavorerà a livello operativo le dritte giuste per procedere al meglio.

Da non dimenticare è infine il grafico, che si occupa della creazione di logotipi e dell’impaginazione, della realizzazione di packaging e dell’impaginazione a livello sia cartaceo, sia online (giusto per citare alcuni tra i tanti compiti che può portare avanti nella quotidianità lavorativa).

Creatività… e non solo

Nelle righe precedenti, abbiamo fatto cenno alla creatività. Si tratta di un aspetto che molti ricercano quando commissionano la creazione di un sito o di un logo. Lo stesso vale per i post delle pagine social.

Non bisogna però mettere in secondo piano l’approccio strategico e il monitoraggio dei risultati. Ogni singola azione deve essere studiata dallo staff della web agency sulla base delle caratteristiche del business del cliente, delle sue esigenze e dei suoi obiettivi. Tutte le azioni devono poi essere monitorate. Sulla base dei report frutto del suddetto monitoraggio, è possibile valutare se procedere o meno ad aggiustare le decisioni strategiche.

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Di cosa si occupa una web agency?"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


diciotto − 14 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.