Comunicato stampa: la firma di Padova all’appello “Facciamo pace a Gerusalemme”

Il sindaco di Padova Sergio Giordani ha firmato l’appello “Facciamo pace a Gerusalemme” promosso da Tavola della pace assieme al Coordinamento nazionale degli Enti locali per la pace e i diritti umani, al centro di Ateneo per i diritti umani “Antonio Papisca” e alla Cattedra Unesco “Diritti umani, democrazia e pace” dell’Università di Padova.

Il sindaco Sergio Giordani sottolinea: “La violenza, la discriminazione, le persecuzioni non possono portare a nessuna pace. Lo scontro armato a cui abbiamo assistito in questi giorni e che adesso è cessato grazie ad una fragile tregua non è la risposta ad alcuno dei problemi di giustizia che sono all’origine del conflitto fra israeliani e palestinesi. Come comunità internazionale dobbiamo esercitare la nostra pressione morale e civile perché si giunga ad una soluzione basata non sulla forza ma sulla giustizia, l’unica che possa portare la pace in quelle terre”.

L’assessora alla pace e cooperazione internazionale Francesca Benciolini ricorda: “La nostra città continua nel suo storico impegno di rifiuto della violenza come mezzo per la risoluzione dei conflitti. Raccogliamo l’appello del Coordinamento degli Enti locali per la pace di cui facciamo parte e lo sottoscriviamo perché come città sappiamo bene che ogni violenza e ogni bombardamento che colpisce una città significa morte di persone innocenti  e distruzione di scuole, ospedali, luoghi di culto, attività economiche e di tutto ciò che permette ogni giorno di realizzare i diritti delle persone che là abitano e permettere loro di vivere in pace”.
(Padovanet – rete civica del Comune di Padova)

Please follow and like us: