Comunicato stampa: inaugurazione di PG Lab

Mercoledì 12 maggio, l’Ufficio Progetto Giovani ha inaugurato il PG Lab di piazza Caduti della Resistenza, 3, la sua nuova sede distaccata dedicata alle attività dell’Area animazione. Lo spazio è a disposizione di tutti i giovani della città appassionati e incuriositi dal mondo digitale, luogo di aggregazione dove sperimentare idee e acquisire nuove competenze, con la possibilità di usufruire di attrezzatura adeguata per foto, grafica, montaggio video e fabbricazione digitale.

PG Lab rappresenta la re-identificazione delle funzioni e delle attività dell’Area animazione, uno spazio disponibile ad accogliere giovani con profili e bisogni differenti. L’identità dello spazio non si esaurisce nel rione Palestro in cui ha sede, ma in esso assume una dimensione capace di localizzarne l’azione e la relazione con la città in una logica dialettica. L’Area animazione, infatti, si rivolge infatti ai giovani del territorio ma coinvolge anche tutte le persone e le altre realtà che vi gravitano attorno. È un contenitore aperto e informale dedicato agli interessi aggregativi, culturali e sociali giovanili, che facilita gli incontri e le relazioni tra gruppi giovanili e la collaborazione con le istituzioni.

PG Lab è anche uno spazio dedicato alla formazione, che si concretizza nel lavoro quotidiano degli operatori – a disposizione per consulenze individuali e personalizzate e di gruppo – ma anche grazie al contributo di professionisti esperti, pronti a condividere la propria esperienza con i più giovani. Non mancano, poi, le occasioni di apprendimento tra pari, fondamentali opportunità di crescita reciproca e di acquisizione di nuove competenze tecniche e potenziamento delle soft skills relazionali e sociali. La formazione viene proposta sia in modalità strutturata, attraverso corsi e laboratori, sia in occasione di eventi ed esperienze immersive, che prevedono una partecipazione attiva e la possibilità di mettersi alla prova sul campo. Proprio a supporto delle esperienze pratiche, inoltre, sono a disposizione laboratori attrezzati e spazi d’incontro per sviluppare i propri progetti digitali, potendo usufruire di una connessione wi-fi libera e gratuita, stampante e penna 3D, laser cutter, tavoletta grafica, fotocopiatore a colori, macchine fotografiche, videocamere e kit Arduino.

Il progetto

  • PG Lab è uno spazio sperimentale per definizione, non solo in ambito digitale, ma delle opportunità di ideazione e sperimentazione di soluzioni alternative per la città. È uno spazio “protetto” in cui nascono idee che si sviluppano nella comunità.

  • PG Lab è il luogo di ascolto, emersione, attivazione, organizzazione e finalizzazione del potenziale giovanile in una logica di reciprocità tra concessione di uno spazio di azione e sperimentazione delle proprie competenze.

  • PG Lab è uno spazio di aggregazione digitale pensato per chi è curioso, per chi è appassionato e per chi “smanetta” in una logica di apprendimento condiviso tra coetanei, anche in una prospettiva di riduzione del digital divide.

  • PG Lab è uno spazio propulsivo per la partecipazione giovanile, è un sistema di opportunità e proposte che consente di agire e sviluppare il potenziale giovanile attraverso sportelli, attività, eventi e progetti.

(Padovanet – rete civica del Comune di Padova)

Please follow and like us: