Simboli e simbologie nel mondo antico

Giovedì 6 maggio 2021 si terrà il primo dei quattro incontri online del ciclo “Simboli e simbologie nel mondo antico” organizzato dalla Società Archeologica Veneta in collaborazione con il Museo Archeologico di Padova e con il coordinamento di Francesca Veronese per il Museo Archeologico e di Giulio Carraro per la Società Archeologica Veneta.

Tutte le società si riconoscono in un sistema di simboli.

I simboli sono segni che, per analogia, rinviano a concetti, a trame di significati. Sono quindi uno strumento di comunicazione, ma non sono solo questo. I simboli non si limitano a “spiegare”, ma evocano e rinviano a realtà complesse, a esperienze profonde, i cui significati possono essere compresi in modo immediato solo nell’ambito dei sistemi culturali che li hanno espressi. I simboli, infatti, proprio in quanto “segni” caricati di significato, possono assumere valenze ambigue e rinviare – in tempi e culture diverse – a concetti antitetici.

Questo ciclo di incontri si prefigge di andare alla scoperta dei sistemi simbolici di alcune grandi realtà antiche. Una scoperta necessariamente focalizzata su aspetti specifici, ma non per questo meno affascinante. Preziosa e ineludibile è la parola degli specialisti cui è affidato l’affondo nei diversi ambiti. Solo attraverso l’esperienza di chi dedica la propria esperienza professionale ad approfondire queste conoscenze è possibile, infatti, delineare un quadro lucido ed esaustivo.

Tutte le conferenze iniziano alle ore 17

Giovedì 6 maggio 2021

AD 313

Dal simbolismo pagano al simbolismo cristiano sulla monetazione di Costantino I

Michele Asolati, Università di Padova

presenta Giulio Carraro

Giovedì 13 maggio 2021

IL SIMBOLO DELLA CROCE UNCINATA

raccontato da due archeologi: un orientalista e un protostorico

Massimo Vidale, Michele Cupitò, Università di Padova

presenta Giulio Carraro 

Giovedì 20 maggio 2021

RAMESSE: Il SOLE GENERA IL FARAONE

Religione e religiosità al tempo di Ramesse

Alessandro Roccati, già Università di Torino

presenta Francesca Veronese

​Giovedì 27 maggio 2021

GEOMETRIE PERFETTE

L’omphalos di Santa Sofia in Costantinopoli e la rota della basilica di Santa Giustina in Padova

Valentina Cantone, Università di Padova

presenta Francesca Veronese

(Padovanet – rete civica del Comune di Padova)

Please follow and like us: